Lunedì 15 Febbraio 2016 - 08:45

Borsa, chiude in rialzo Piazza Affari +3,19%, Tokyo +7.16%

Molto bene Fca  (+5,7% a 5,745 euro) su cui Mediobanca Securities ha confermato la raccomandazione outperform

Borsa di Tokyo, Nikkei in rialzo

Chiude in forte rialzo la Borsa di Milano, con l'indice Ftse Mib che guadagna il 3,19% a 17.041,82 punti, mentre è in corso il discorso del presidente della Bce, Mario Draghi, al Parlamento europeo. Dal discorso del numero uno dell'Istituto di Francoforte emerge che ci sono preoccupazioni crescenti sulle prospettive dell'economia, che il deterioramento del sentiment e' peggiorato nell'ultima settimana, che la Bce e' pronta a fare la sua parte e che la Banca centrale europea rivedra' ed eventualmente riconsiderera' la politica a marzo.

A piazza Affari resta positivo il comparto dei bancari: B.Mps +9,65%, B.Popolare +8,35%, B.P.E.Romagna +7,41%, B.P.Milano +6,04%, Unicredit +4,8%, Intesa Sanpaolo +4,74%, Ubi B. +4,69% e Mediobanca +3,75%.Molto bene Fca  (+5,7% a 5,745 euro) su cui Mediobanca Securities ha confermato la raccomandazione outperform e il prezzo obiettivo a 10 euro.
 

LISTINI EUROPEI AL RIALZO. Le Borse europee proseguono la seduta in deciso rialzo, accelerando il passo. A metà giornata Francoforte segna un progresso del 2,8%, seguita da Londra con un +2,1%. Più tonica Parigi che incassa un +3,4%. Ma la maglia rosa va a Piazza Affari che ha guidato i rialzi: intorno alle 13 l'indice Ftse Mib guadagnava il 4,2% muovendosi in area 17.207 punti. In testa al listino milanese Saipem con un balzo del 12,9%, seguita dalle banche che mostrano progressi intorno agli 8-9 punti percentuali.
 

OTTIMA CHIUSURA DI TOKYO. Super rimbalzo per la Borsa di Tokyo, che dopo una serie di sedute molto negative, vede l'indice Nikkei 225 risalire in un sol colpo del 7,16% tornando a 16.022,58, guadagnando in una sola seduta 1069,97 punti. Cambio dollaro-yen a quota 114.   

 

CINA E AUSTRALIA Dopo una settimana di chiusura per il Capodanno, la Borsa cinese di Shanghai ha oggi ripreso la sua attività, e l'indice Composite ha chiuso a 2.746,20 punti a -0,63%.  Chiusura in leggero calo per la seconda Borsa cinese, quella di Shenzhen con l'indice Component che cede lo 0,05% a 9.668,84 punti, chiude invece in rialzo l'indice ChiNext delle aziende innovative, che guadagna lo 0,95% a 2.116,84 punti. Inizio di settimana positivo anche per la Borsa di Sydney, che chiude la seduta odierna in deciso rialzo. L'indice di riferimento della piazza azionaria australiana, l'S&P/Asx 200, ha terminato con un +1,64% a 4843,5 punti, sostenuto dalle banche e i titoli minerari.  Cambio euro-dollaro in calo, con la moneta del vecchio continente che scambia a 1,1224 biglietti verdi. 
 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Borsa, Milano chiude in rosso: giù le banche, in rialzo Mps

Borsa, Milano chiude in rosso: giù le banche, in rialzo Mps

Bancari sotto pressione: Popolare di Milano ha ceduto il 2,75%, Intesa SanPaolo l'1,15%

Una vecchia foto di Ciampi e Draghi

Draghi cita Ciampi: L'euro forza trainante dell'integrazione

L'intervento di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo

Mario Draghi, presidente Bce

Draghi: La ripresa è moderata, Ue vada incontro a cittadini

E il presidente della Bce cita il compianto Ciampi: "L'euro è forza trainante dell'integrazione"

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Rcs, assemblea elegge il cda a 11 consiglieri: Cairo presidente

Alla lista di Cairo sono andati circa 316 milioni di voti pari al 70,71%