Lunedì 25 Gennaio 2016 - 12:00

Boniek: L'insulto di De Rossi a Mandzukic? Non è razzismo

L'ex juventino parla del labiale rivolto ieri dal romanista al giocatore croato

Boniek

"Non c'era razzismo, quando sei arrabbiato ed offendi qualcuno, cerchi sempre il punto più debole". Zbigniew Boniek, ex giocatore di Juventus e Roma, commenta così a proposito dell'insulto, rivelato dal labiale, rivolto da Daniele De Rossi a Mario Mandzukic nel corso di Juventus-Roma di ieri sera. "Sono cose che in campo sono sempre successe, quando sei arrabbiatissimo una frase ti può scappare", ha spiegato il dirigente polacco ai microfoni di Radio Sport anch'io su Radiouno. "Una volta c'erano meno telecamere e la gente era diversa, le cose si chiarivano dentro i tunnel. Oggi tutti vogliono incuriosire i giornalisti", ha aggiunto. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia