Mercoledì 21 Settembre 2016 - 10:00

Bombe in Usa, Rahami accusato di armi di distruzione massa

Nei diari dell'uomo le lodi ad Al Qaeda e Bin Laden. Materiale comprato su Ebay

Bombe Usa, Rahami accusato di armi distruzione massa. Materiale su eBay

La procura statunitense ha accusato Ahmad Khan Rahami, il principale sospetto per le esplosioni di New York e in New Jersey, per sei reati tra cui l'uso "di armi di distruzione di massa". Nell'accusa, i procuratori hanno specificato che l'uomo ha comprato il materiale utilizzato per fabbricare le bombe artigianali su e-Bay e hanno presentato alcune pagine di un diario personale che il presunto terrorista aveva con sè quando è stato arrestato lunedì dopo una sparatoria con la polizia. "Inshallah (se Dio vuole), il rumore delle bombe sarà sentito nelle strade. E gli spari a portata di polizia. Morte alla vostra oppressione", ha scritto Rahami definendo 'fratello' il defunto leader di al Qaeda, Osama Bin Laden, e lodando il leader di Al Qaeda nella Penisola Arabica, Anwar al-Awlaki, e Nidal Hasan, che uccise 13 persone nella base militare di Fort Hood, in Texas, nel 2009. Alcune delle annotazioni risultano illeggibili perchè il diario è stato danneggiato durante il conflitto a fuoco nel momento dell'arresto a Lindea, cittadina del New Jersey. Rahami, 28enne di origine afghana ma naturalizzato in Usa, è accusato anche di tentato omicidio per aver ferito un agente di polizia durante la sparatoria.

LEGGI ANCHE 'Bombe in Usa, Rahami denunciato dal padre come terrorista'

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Londra, sparatoria davanti al Parlamento

Londra, attacco al Parlamento: sono venti i feriti, almeno tre i morti. Ucciso l'assalitore. La polizia indaga per terrorismo

Sul ponte di Westminster un'auto ha travolto diverse persone e si è poi scontrata contro la cancellata del palazzo. Sostenitori dell'Isis festeggiano online l'attentato: "Sangue per sangue"

Londra, media identificano assalitore: è l'estremista islamico Abu Izzadeen

Londra, media identificano assalitore: è l'estremista islamico Abu Izzadeen

Secondo The Indipendent, l'uomo era noto da tempo alle autorità per i suoi legami con il terrorismo

Londra, Trump parla con May. Usa offrono sostegno a indagini

Londra, Trump parla con May. Usa offrono sostegno a indagini

Il segretario di Stato Rex Tillerson: "Orribili atti di violenza"

Londra, sparatoria davanti al Parlamento

Londra, sostenitori Isis festeggiano online: Sangue per sangue

Nell'attacco sono morte almeno quattro persone, tra cui l'assalitore, e altre 20 sono rimaste ferite