Mercoledì 21 Settembre 2016 - 10:00

Bombe in Usa, Rahami accusato di armi di distruzione massa

Nei diari dell'uomo le lodi ad Al Qaeda e Bin Laden. Materiale comprato su Ebay

Bombe Usa, Rahami accusato di armi distruzione massa. Materiale su eBay

La procura statunitense ha accusato Ahmad Khan Rahami, il principale sospetto per le esplosioni di New York e in New Jersey, per sei reati tra cui l'uso "di armi di distruzione di massa". Nell'accusa, i procuratori hanno specificato che l'uomo ha comprato il materiale utilizzato per fabbricare le bombe artigianali su e-Bay e hanno presentato alcune pagine di un diario personale che il presunto terrorista aveva con sè quando è stato arrestato lunedì dopo una sparatoria con la polizia. "Inshallah (se Dio vuole), il rumore delle bombe sarà sentito nelle strade. E gli spari a portata di polizia. Morte alla vostra oppressione", ha scritto Rahami definendo 'fratello' il defunto leader di al Qaeda, Osama Bin Laden, e lodando il leader di Al Qaeda nella Penisola Arabica, Anwar al-Awlaki, e Nidal Hasan, che uccise 13 persone nella base militare di Fort Hood, in Texas, nel 2009. Alcune delle annotazioni risultano illeggibili perchè il diario è stato danneggiato durante il conflitto a fuoco nel momento dell'arresto a Lindea, cittadina del New Jersey. Rahami, 28enne di origine afghana ma naturalizzato in Usa, è accusato anche di tentato omicidio per aver ferito un agente di polizia durante la sparatoria.

LEGGI ANCHE 'Bombe in Usa, Rahami denunciato dal padre come terrorista'

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Newly inaugurated U.S. President Donald Trump salutes as he presides over a military parade during Trump's swearing ceremony in Washington

Usa, Trump vieta l'esercito ai trans: Militari devono vincere

Il presidente americano scatena le polemiche per la sua decisione: "L'esercito non può sostenere il tremendo costo medico e il disagio che i trangender nell'esercito comportebbero"

Nord Corea: Pronti ad attacco nucleare al cuore degli Usa

Nord Corea: Pronti ad attacco nucleare al cuore degli Usa

La minaccia arriva in risposta ai commenti del direttore della Cia, Mike Pompeo, secondo il quale l'amministrazione Trump dovrebbe trovare un modo per separare Kim dal suo arsenale

Sarraj incontra Gentiloni e chiede navi italiane in acque libiche

Stretta di mano tra il primo ministro italiano e il capo del governo di unità nazionale libica

Migranti, Corte Ue: Anche in emergenza spetta a Paese d'arrivo esame richieste d'asilo

Emergenza migranti, Corte Ue: Asilo spetta a Paese d'arrivo

Nessuna deroga al regolamento di Dublino. Avvocatura europea: "Respingere ricorsi di Slovacchia e Ungheria su relocation"