Giovedì 04 Gennaio 2018 - 21:00

'Bomba ciclonica' colpisce gli Usa: gelo, neve e voli cancellati

Virginia, Georgia, Sud Carolina e Florida gli Stati più colpiti. Situazione critica anche a New York

USA, tempesa di neve e gelo

Una gigantesca 'bomba ciclonica' ha colpito oggi la costa est degli Stati Uniti, portando con sé gelo e neve e costringendo le compagnie aeree a cancellare migliaia di voli. Virginia, Georgia, Sud Carolina e Florida gli Stati più colpiti. Situazione critica anche a New York, dove sono attesi oltre 30 centimetri di neve e forti raffiche di vento.

Milioni di americani hanno dovuto fare i conti con potenziali interruzioni di corrente e molte scuole e strade sono state chiuse a causa dell'ondata di maltempo. Fermo anche il Senato, che ha deciso di sospendere i voti per il resto della settimana.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco a Puerto Maldonado per abbracciare gli indigeni

Il Papa contro la cultura machista: "Donne schiave di violenza senza fine"

Nell'incontro con gli indigeni del Perù Bergoglio denuncia una situazione non più tollerabile

Papa Francesco incontra i Popoli Amazzonia nel Coliseo in Perù

Papa dagli Indios in Perù: "Lotto con voi per salvare l'Amazzonia"

Francesco continua il suo viaggio in Sudamerica e incontra i nativi

Trump interviene via video alla marcia anti-aborto a Washington: è la prima volta

Si tratta della prima apparizione pubblica di un presidente alla manifestazione: Reagan e George W. Bush si erano collegati con il corteo ma solo per telefono

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo