Lunedì 08 Gennaio 2018 - 00:45

Bolt fa un provino per il Borussia Dortmund: "Voglio giocare a calcio"

L'uomo più veloce del mondo vuole provarsi nello sport che ama oltre l'atletica: "Ho sempre sognato di giocare nel Manchester United"

2017 Christmas Package

La leggenda dello sprint Usain Bolt farà un provino per giocare a calcio nel Borussia Dortmund. L'uomo più veloce del mondo ha fatto sapere ieri in un'ingtervista al quotidiano inglese Sunday Express che spera di vedere così realizzato il suo sogno: quello di diventare un giocatore professionista di football.

Il pluricampionie olimpico e mondiale sui 100 e 200 metri pini ha aggiunto, sorridendo, che preferirebbe giocare per il Manchester United, la sua squadra del cuore. "A marzo faremo una prova con il Dortmund e questo determinerà quello che farò e che strada prenderà la mia carriera" ha detto il trentunenne detentore dei record mondiali di entrambe le specialità dello sprint. "Se dicono che sono bravo, e che ho bisogno di un po' di allenamento, lo farò".

Bolt ha ammesso di sentirsi "nervoso": "Di solito non mi succede ma questo è diverso, questo è il calcio ora. Ci vorrà del tempo per adattarsi, ma una volta che giocherò un paio di volte mi ci abituerò". Bolt condivide lo stesso sponsor - Puma - del Borussia Dortmund e il provino con la squadra della Bundesliga è stato organizzatio dalla società di abbigliamento sportivo.

"Uno dei miei più grandi sogni è firmare per il Manchester United - ha detto Bolt - Ho parlato con sir Alex Ferguson (ex allenatore dello United) e gli ho detto che ha bisogno di metterci una buona parola. Mi ha detto che se mi vedrà in forma e pronto, vedrà cosa può fare. "

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-FBL-WC-2018-MATCH63-BEL-ENG

Chelsea "avverte" Real Madrid: Hazard via solo per 225 milioni

Sarebbe il trasferimento più costoso della storia. Il centrocampista belga è legato ai londinesi fino al 2020

Giro d’Italia donne, Van Vleuten cala il tris e si incorona regina della Corsa Rosa

L’olandese trionfa anche nell’ultima tappa di Cividale davanti alla connazionale Brand e alla polacca Niewiadoma. È il primo successo al Giro dopo il terzo posto del 2017. Elisa Longo Borghini, decima, la migliore tra le italiane in classifica generale

Tour de France 2018 - Tappa nove

Ciclismo, Tour de France: Degenkolb vince tappa pavè, Van Avermaet in giallo

La Grande Boucle ripartirà martedì con la decima tappa, la prima di alta montagna

Giro d’Italia donne: Van Vleuten conquista lo Zoncolan e ipoteca la maglia rosa

L'olandese anticipa Moolman e Spratt con uno scatto a tre chilometri dal traguardo e vola a tre minuti e mezzo di vantaggio nella generale