Mercoledì 07 Dicembre 2016 - 11:45

Bologna, Motor Show: allo stand Jeep incontro con la Juve

Allo Show in anteprima nazionale la nuova Grand Cherokee MY17

Bologna, Motor Show: domani allo stand Jeep incontro con la Juve

Domani dalle 16.30 alle 17.30 due calciatori della Juventus, i cui nomi non sono ancora stati svelati, incontreranno i tifosi presso lo stand Jeep al padiglione 21 del Motor Show di Bologna. I due atleti si sposteranno quindi nell'area 44, esterna al padiglione, per assistere alle prove dinamiche delle Jeep. Questo incontro corona idealmente i festeggiamenti dei 75 anni di storia della Jeep, e viene celebrato accanto al club calcistico italiano che vanta 41 milioni di tifosi in Europa e più di 300 milioni nel mondo.  

Al Motor Show la Jeep offre ai visitatori l'anteprima nazionale della nuova Jeep Grand Cherokee MY17, rinnovata in termini di stile, allestimenti e contenuti. Al suo fianco due nuove serie speciali in edizione limitata: la Jeep Renegade Desert Hawk e la Jeep Cherokee Night Eagle MY17. Completa l'esposizione una Jeep Wrangler Rubicon, il veicolo più estremo della gamma Wrangler.

Scritto da 
  • redazione
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cristiano Ronaldo ad un evento promozionale a Pechino

Ronaldo fuoriclasse generoso, mancia record in Grecia: 20mila euro ai camierieri del resort

È quanto rivela il Sun. Il campione è rimasto talmente impressionato dal servizio ricevuto che non poteva andarsene senza un ringraziamento speciale

Mopar rinnova con Elena Novikova, stella della MTB

Confermata per il secondo anno consecutivo la collaborazione tra la campionessa del ciclismo mondiale e Mopar, il brand di FCA che si occupa dei prodotti e servizi post vendita per le vetture del Gruppo

Fca e Atlantia per la mobilità innovativa

Le due aziende hanno siglato un accordo. È il primo passo di una partnership commerciale e tecnologica per offrire servizi di mobilità ai rispettivi clienti

Cristiano Ronaldo esce per salutare

Juve, il giro del mondo di Ronaldo non passerà dagli Stati Uniti

Non andrà in America con la squadra ma dal 30 luglio sarà a disposizione. Ora è già partito per un tour promozionale della Nike in Cina