Domenica 24 Gennaio 2016 - 18:15

Bologna, Giaccherini: Contro Sassuolo vittoria importantissima

Il centrocampista a segno nel successo esterno dei rossoblù al Mapei Stadium.

Giaccherini in Sassuolo - Bologna

 "Il mio gol 'alla brasiliana'? Diciamo che quello di oggi è stato un gol importante, che ha dato tre punti. È una vittoria importantissima, contro un avversario di elevato livello, come il Sassuolo, che sicuramente merita la classifica che ha perché ha grandi giocatori". Lo ha detto Emanuele Giaccherini, centrocampista del Bologna, a segno nel successo esterno dei rossoblù al Mapei Stadium. "Un gol anche in chiave Nazionale? Non lo so, per me il gol non è importante, è una cosa in più", ha spiegato il giocatore ai microfoni di Sky Sport. "Cerco di lavorare, di mettermi a disposizione della squadra e poi se faccio gol è sicuramente un valore aggiunto". Parlando del suo futuro, Giaccherini ha espresso il desiderio di restare in Italia con la maglia del Bologna: "Sì, l'ho detto ultimamente, il mio obiettivo sarebbe quello di finire la mia carriera qui, anche perché sto bene. E' una città che mi piace, la mia famiglia è contenta, quindi ci sono tutti i presupposti per rimanere. Però non dipende solo da me".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lazio vs Inter - Serie A 2017-2018

Serie A, stagione 2018/2019: annunciate le date ufficiali

Tre i turni infrasettimanali, sei le soste complessive. La finale di Coppa Italia è fissata per il 25 aprile. Da definire il giorno della Supercoppa Italiana

Diritti tv, Perform lancia Dazn: la Serie A sarà anche in streaming

Saranno 114 le partite disponibili online per ogni stagione

Diritti tv, pacchetti assegnati a Sky e Perform: venduti a 973 milioni più 'bonus'

Nessuna offerta da Mediapro e Tim, Mediaset si sfila. Salvo 90° minuto. Trattative per evitare il doppio abbonamento

Giro d’Italia U23: a Rubio la quinta tappa. Williams indossa la maglia rosa

Il colombiano chiude davanti al nuovo leader della generale e al kazako Natarov. Lontani gli italiani: Caiati, il migliore, è sedicesimo. Mercoledì la sesta giornata su LaPresse dalle 17:00