Venerdì 03 Giugno 2016 - 07:15

Bologna, incinta beve bibita con soda caustica: fermato compagno

L'uomo è accusato di lesioni gravissime

Bologna, beve bibita con soda caustica: grave una donna incinta

Svolta nel caso della donna incinta ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Maggiore di Bologna dopo aver bevuto una bibita contenente della soda caustica: è stato fermato il compagno, presente al momento in cui la donna ha ingerito la bevanda. Il pm che si occupa del caso ha disposto il fermo dell'uomo, che avrebbe fatto delle ammissioni, per lesioni gravissime. La donna, di origine toscana, è prossima al parto e in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione. Secondo il 'Resto del Carlino', il compagno avrebbe spiegato ai sanitari che l'insorgere dei sintomi da avvelenamento sarebbe avvenuto poco dopo che la sua compagna aveva bevuto un sorso di una bibita gassata acquistata in un supermercato della zona.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte

REALI DI SAVOIA

Savoia, la salma della regina Elena torna in Italia

Le spoglie sono ora al Santuario di Vicoforte e presto potrebbero arrivare anche quelle del marito, re Vittorio Emanuele III

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere