Lunedì 22 Febbraio 2016 - 09:15

Bolivia, Morales verso sconfitta in referendum su 4° mandato

Dai risultati provvisori il 67% dei votanti sarebbe contrario ad un nuovo mandato per il presidente

Evo Morales vota per il referendum

Il presidente boliviano Evo Morales affronta la sconfitta nel referendum in cui i cittadini sono stati chiamati a decidere se consentirgli di candidarsi a un quarto mandato. Il dato emerge da exit poll e risultati preliminari. Morales, 59 anni e ora in carica per la terza volta, voleva modificare la Costituzione per potersi ricandidare nel 2019, restando così presidente sino al 2025. Con il 3,6% dei voti conteggiati, il 'no' è al 67% mentre il 'sì' al 33%, secondo i dati della commissione elettorale. I risultati definitivi sono attesi oggi. Anche per gli exit poll Morales ha perso, sebbene con un margine ridotto. La rilevazione Ipsos dà il 'no' al 52,3% e il 'sì' al 47,47%, mentre un'altra di Mori parla rispettivamente del 51% e del 49%.

Parlando fuori dal palazzo presidenziale, il vice presidente Alvaro Garcia Linera ha insistito sul fatto che è chiaramente una parità e il dato può ancora rovesciarsi. "Potrebbe accadere che lacrime di gioia di alcuni  politici dell'opposizione si trasformino in lacrime di disappunto nella mattinata", ha detto. Se invece la vittoria del 'no' si concretizzasse, sarebbe un altro colpo per i movimenti di sinistra in Sudamerica.

A Morales, primo presidente indigeno in carica dal 2006, è attribuita la riduzione della povertà in uno dei Paesi più poveri della regione, destinando i guadagni legati al gas naturale a programmi sociali e nuove infrastrutture. È stato rieletto nel 2014 con il 61% del sostegno. Tuttavia, la sua amministrazione è criticata da molti per corruzione, sprechi e autoritarismo. La sua popolarità è di recente stata danneggiata dalle voci che l'impresa di sua ex compagna avrebbe  ottenuto ricchi contratti dal governo. "Ci  sentiamo ingannati, la gente che ci guida non è quella che pensavamo", ha detto Susana Macias, 37enne di La Paz che ha votato contro Morales.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont sospende l'indipendenza e apre ai negoziati Madrid

Catalogna, carcere ai leader indipendentisti Sanchez e Cuixart

Puigdemont: Sono detenuti politici. Il governatore glissa su indipendenza, ma Rajoy non ci sta

Malta, giornalista uccisa in esplosione auto. Premier: Voglio giustizia

Stava guidando verso Mosta quando l'auto è esplosa, la donna è morta sul colpo

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

I peshmerga: "Il governo pagherà un prezzo alto per aver fatto la guerra al nostro popolo"

Madrid, udienza per il comandante dei Mossos d'Esquadra catalani

Catalogna, procura chiede il carcere per il capo dei Mossos d'Esquadra

Josep Lluis Trapero è indagato per sedizione assieme all'intendente Teresa Laplana