Venerdì 25 Novembre 2016 - 15:00

Violenza donne, Boldrini pubblica insulti ricevuti in rete

Nella giornata contro la violenza sulle donne la presidente della Camera si chiede: "Questa è libertà d'espressione?"

Giornata contro la violenza sulle donne

Nella giornata contro la violenza sulle donne Laura Boldrini scende in campo contro quello che definisce "un fenomeno sempre più frequente e inaccettabile: l'utilizzo nei social network di volgarità, di espressioni violente e di minacce, nella quasi totalità a sfondo sessuale". La presidente della Camera seleziona e pubblica - lasciando nome e cognome di chi scrive - "solo alcuni" dei messaggi "tra quelli insultanti" ricevuti nell'ultimo mese. E' una sequela di offese.

LEGGI ANCHE Femminicidio, Boldrini: Urge una riforma, è un fenomeno strutturale

"Boldrini sei una tr.."; "ma nessuno l'ammazza a sta terrorista", "Boldrini sei una put... andicappata, vattene a casa", si legge nei post pubblicati dalla presidente di Montecitorio. "Ho deciso di farlo - scrive Boldrini - anche a nome di quante vivono la stessa realtà ma non si sentono di renderla pubblica e la subiscono in silenzio. Ho deciso di farlo perché troppe donne rinunciano ai social pur di non sottostare a tanta violenza.
Ho deciso di farlo perché chi si esprime in modo così squallido e sconcio deve essere noto e deve assumersene la responsabilità". "Leggete questi commenti e ditemi - conclude - questa si può definire libertà di espressione?".

 

E in occasione della giornata contro la violenza sulle donne anche il Papa chiede che l'ondata di crudeltà finisca. "Quante donne sopraffatte dal peso della vita e dal dramma della violenza. Il Signore le vuole libere e in piena dignità", scrive il Pontefice su Twitter.

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sala: Non mi autosospendo da sindaco Milano, vado a lavorare

Sala: Non mi autosospendo da sindaco Milano, vado a lavorare

E' indagato per turbativa d'asta su un appalto per il verde di Expo

Roma, Marra su Raggi: Non ha le palle per fare la sindaca

Campidoglio, intercettazione di Marra: Raggi non ha le palle per fare la sindaca

L'ex dirigente nel novembre scorso anno parlava al telefono del rapporto con la prima cittadina

Ballottaggi, M5S non dà indicazioni di voto dove non concorre

Ballottaggi, M5S non dà indicazioni di voto dove non concorre

"Chi dà indicazioni diverse non parla a nome del MoVimento"

Oggi e domani picco del caldo africano, da domenica instabilità

Oggi e domani picco di caldo africano, bollino rosso in 9 città

Domani sarà la giornata più calda di questa ondata con punte fino a 37-38 gradi specie al Nord. Da domenica instabilità