Venerdì 14 Aprile 2017 - 10:30

Boldrini furiosa: Insultano mia sorella, ma lei è morta da anni

Nuova battaglia della presidente della Camera contro bufale sui social

Boldrini furiosa: Insultano mia sorella, ma lei è morta da anni

La presidente della Camera, Laura Boldrini, attacca nuovamente chi diffonde notizie false sul web. Oggi riporta sul suo profilo Facebook foto false e 'bufale' su sua sorella, peraltro morta da tempo. "La mia unica sorella, morta anni fa per malattia, non si è mai occupata di migranti. Restaurava e dipingeva affreschi - scrive stamane Boldrini su Facebook -. Peraltro, non si chiamava nemmeno Luciana, ma Lucia". La presidente della Camera, in prima linea contro le cosiddette 'fake news', si rivolge "a tutti quelli che hanno condiviso sulle loro bacheche e sui loro profili queste e altre menzogne su di lei", e "soprattutto a chi ha creato queste false notizie: personaggi senza scrupoli, sciacalli che non si fermano nemmeno davanti ai morti". Gli articoli con le notizie false sono intitolati: "La sorella della Boldrini in pensione a soli 35 anni, 10mila euro al mese!".

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Rospigliosi. Convegno "Il Lavoro che cambia"

Bonus giovani, Poletti annuncia: "Ci sarà una clausola anti-licenziamenti"

Non ancora definito se, nella prossima legge di bilancio, incentivi assunzione saranno destinati solo agli under 29

Nuovo rimpasto in Campidoglio, via Mazzillo: da Livorno arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia giunta: via Mazzillo, arriva Lemmetti al Bilancio

Raggi cambia ancora e ha scelto l'assessore della giunta Nogarin che oggi si è dimesso

Vitalizi, Zanda: "Pd non ha nessuna intenzione di insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

Vitalizi, Zanda: "Pd non vuole insabbiare ddl". M5S: "Ipocrita"

I pentastellati attaccano: "E' d'accordo il collega Sposetti nell'affossare il testo, ma non può dirlo apertamente"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"