Lunedì 14 Novembre 2016 - 17:00

Boko Haram avverte Trump: La guerra è appena iniziata

Il leader Shekau: "Lo Stato islamico non interromperà la jihad"

Boko Haram avverte Trump: La guerra è appena iniziata

Il gruppo terrorista nigeriano Boko Haram avverte il presidente eletto degli Stati Uniti, Donald Trump: "La guerra è appena iniziata" e gli alleati dello Stato islamico non interromperanno la jihad. Il leader del gruppo, Abubakar Shekau, in un messaggio video diffuso dai media locali chiede ai gruppi islamici estremisti di non lasciarsi influenzare dalla minacce di Trump, o dalla guerra guidata dagli Usa contro i terroristi in Siria e Iraq.

"Resteremo fermi nella nostra fede e non ci fermeremo", dice Shekau. I media locali hanno sottolineato che il messaggio è una risposta alla promessa di Trump, fatta in campagna elettorale, di distruggere i gruppi terroristi islamici. Lo scorso anno Shekau aveva annunciato l'adesione formale del gruppo nigeriano all'Isis e giurato lealtà al suo leader, Abu Bakr al-Baghdadi.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

 Svezia, no all'ingresso in Nato: Politica di non allineamento

Svezia, no all'ingresso in Nato: Politica di non allineamento

La ministra degli Esteri Wallstrom: Indipendenti in posizioni sulla sicurezza

Le Pen rifiuta il velo e cancella incontro con Mufti del Libano

Le Pen rifiuta il velo e cancella incontro con Mufti del Libano

"Io non mi coprirò mai" ha detto la leader del Front National

Medioriente, Khamenei: Stop a regime sionista, liberare i territori

Medioriente, Khamenei: Stop a regime sionista, liberare i territori

"Nessun popolo in nessuna era della storia è mai stato soggetto a questa crudeltà"

Autorità malesi: No segno di puntura sul corpo di Kim Jong-Nam

Malesia: Nessun segno di puntura sul corpo di Kim Jong-Nam

Sono ancora da definire le cause della morte