Giovedì 09 Febbraio 2017 - 14:15

Boeri: Fasce di reperibilità di malattia da 7 ore per tutti

Il presidente dell'Inps spiega come funzionano le nuove visite fiscali

Boeri: Fasce di reperibilità di malattia da 7 ore per tutti, pubblico e privato

Le fasce orarie di reperibilità per i controlli in caso di malattia "devono essere armonizzate tra pubblico e privato ed estese". Lo ha detto il presidente dell'Inps, Tito Boeri, secondo cui "non ha senso che ci siano differenze tra lavoratori pubblici e privati". Per Boeri le fasce orarie dovrebbero essere di almeno sette ore: in questo modo - ha spiegato intervenendo a un convegno su 'Domiciliarita' e residenzialita' per l'invecchiamento attivo' - si potrebbero ridurre le spese e gestire al meglio i medici e svolgere i controlli in modo efficiente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Camera dei Deputati - Voto di fiducia al governo Conte

Cdp, c'è l'accordo sulle nomine: l'ad sarà Fabrizio Palermo. Fumata bianca dopo il vertice a Palazzo Chigi

Sbloccato l'impasse. Di Maio: "L'intesa è un'ottima notizia". Tria incassa la nomina desiderata al Tesoro: Rivera nuovo dg

Camera dei Deputati - Interpellanze urgenti

Ilva, Di Maio: "Procedura di gara un pasticcio. Avvierò un'indagine e chi ha sbagliato ne risponderà"

Calenda replica: "Responsabilità è mia, non ho bisogno di inventare 'manine'. Annulla la gara se la ritieni viziata"

Salvini querela Saviano. Lo scrittore: "Punito dissenso, bisogna reagire"

“Provi piacere a vedere bimbi morti in mare” la frase che ha scatenato l'ira del ministro

Governo, sulle nomine è stallo. E il vertice da Conte salta

Si arena la trattativa su Cassa depositi e prestiti: doppio veto M5S-Lega su Dario Scannapieco