Giovedì 09 Febbraio 2017 - 14:15

Boeri: Fasce di reperibilità di malattia da 7 ore per tutti

Il presidente dell'Inps spiega come funzionano le nuove visite fiscali

Boeri: Fasce di reperibilità di malattia da 7 ore per tutti, pubblico e privato

Le fasce orarie di reperibilità per i controlli in caso di malattia "devono essere armonizzate tra pubblico e privato ed estese". Lo ha detto il presidente dell'Inps, Tito Boeri, secondo cui "non ha senso che ci siano differenze tra lavoratori pubblici e privati". Per Boeri le fasce orarie dovrebbero essere di almeno sette ore: in questo modo - ha spiegato intervenendo a un convegno su 'Domiciliarita' e residenzialita' per l'invecchiamento attivo' - si potrebbero ridurre le spese e gestire al meglio i medici e svolgere i controlli in modo efficiente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Regeni, 4 settembre informativa governo su rapporti Italia-Egitto

Regeni, a settembre governo informerà su rapporti con Egitto

Sinistra Italiana attacca: "E' urgente, rinvio è inaccettabile"