Lunedì 04 Luglio 2016 - 18:15

Blitz gdf, giudice: Pizza vicino ad alte cariche istituzionali

"Si adoperava costantemente per favorire la nomina, ai vertici degli enti e delle società pubbliche, di persone a lui vicine"

Blitz gdf, secondo gip Pizza vicino ad alte cariche istituzionali

Raffaele Pizza esercitava "il potere di influenza che gli è notoriamente riconosciuto nell'ambiente degli imprenditori gravitanti nel settore degli appalti pubblici, sfruttando i legami stabili con influenti uomini politici, spesso titolari di altissime cariche istituzionali". E' quanto scrive nell'ordinanza di oltre 500 pagine il gip Giuseppina Gugliemi in riferimento al ruolo svolto da Raffaele Pizza, fratello dell'ex sottosegretario Giuseppe Pizza (indagato), nell'inchiesta della guardia di finanza che ha portato all'arresto di 24 persone con accusa che vanno dall'associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale, corruzione e riciclaggio, alla truffa ai danni dello Stato e il finanziamento illecito ai partiti.

Descrivendo il ruolo di Pinza nell'organizzazione, il giudice scrive che "si adoperava costantemente per favorire la nomina, ai vertici degli enti e delle società pubbliche, di persone a lui vicine, così acquisendo ragioni di credito nei confronti di queste che, dovendo successivamente essergli riconoscenti, risulteranno permeabili ai suoi metodi  di illecita interferenza nelle decisioni concernenti il conferimento di appalti pubblici ed attività connesse".
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bimbo abbandonato a Brescia, trovata la mamma: ha altri 5 figli

La donna ha nascosto la gravidanza e ha poi abbandonato il piccolo in un vicolo

Blitz allevatori all'Antitrust per la 'Guerra del latte'

Antitrust, al via il convegno a Treviso con Laitenberger e Pitruzzella

Il 24 e il 25 maggio torna la tredicesima edizione del convegno

Roma, la sindaca Raggi in ospedale per un malore

Livorno, crolla solaio in una scuola: ferito professore

L'uomo è salito su un pannello divisorio di cartongesso per aprire una finestra

Roma, allarme bomba in via della Conciliazione

"C'è una bomba in banca": falso allarme in una filiale vicino San Pietro a Roma

Una telefonata anonima con voce femminile al 112 aveva segnalato la presenza dell'ordigno tra via della Concilazione e via San Pio X