Giovedì 25 Febbraio 2016 - 15:45

Blatter: Cospirazione all'interno di Fifa per fermare Platini

Parla il presidente uscente alla vigilia delle elezioni di domani

Sepp Blatter

Secondo il presidente uscente della Fifa Sepp Blatter c'è stata "una sorta di cospirazione dentro la Fifa" contro Michel Platini, che ha portato il francese ad essere escluso dalla corsa per diventare il suo successore. La squalifica dello svizzero e del numero uno della Uefa sono state ridotte ieri da otto a sei anni. Entrambi continuano a negare di aver commesso irregolarità e nessuno dei due si dichiara soddisfatto dal verdetto di appello, annunciando il prossimo ricorso al Tas. Platini ha descritto la decisione "un insulto e una vergogna" e ha ribadito che c'è stato un piano per impedirgli di correre per la presidenza della Fifa. Blatter concorda con il francese, che fino alla squalifica era indicato come il grande favorito. "Per un certo periodo di tempo ho visto che c'è stata una sorta di cospirazione dentro la Fifa, in primo luogo contro Michel Platini, in modo che non diventasse presidente della Fifa. Trovo tutto questo triste", ha detto Blatter all'emittente francese Rtl. Il 79enne svizzero, eletto presidente della Fifa in cinque occasioni, ha ammesso di essere "rimasto deluso" dalla decisione della commissione d'appello di ridurre la squalifica di soli due anni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Conte contro Mourinho: "Lasci stare il Chelsea, pensi al suo United"

Conte contro Mourinho: "Lasci stare il Chelsea, pensi al suo United"

La replica dopo le critiche di Mou sugli allenatori che "piangono e si lamentano a causa degli infortuni"

Champions League, Manchester City vs Napoli

Catalogna, Guardiola dedica la vittoria del City a indipendentisti in prigione

Jordi Sanchez e Jordi Cuixart sono in carcere per sedizione

Messi diventerà papà per la terza volta

La moglie Antonella Roccuzzo è in dolce attesa: è lei stessa a confermarlo con una tenera foto su Instagram

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Il manager degli Spurs non ha gradito le parole del tecnico del City che ha definito il club "la squadra di Harry Kane"