Domenica 07 Maggio 2017 - 18:00

Bernardeschi salva la Fiorentina al 95': 2-2 con il Sassuolo

Per i viola è probabilmente l'ennesimo treno perso per provare a sperare ancora nell'Europa

Bernardeschi salva la Fiorentina al 95': 2-2 con il Sassuolo

Un gol di Bernardeschi a tempo scaduto salva la Fiorentina da una figuraccia. Se la può prendere con l'arbitro, che ha concesso un rigore dubbio al Sassuolo con tanto di espulsione di Gonzalo Rodriguez agevolando la clamorosa rimonta del Sassuolo, ma deve fare soprattutto mea culpa la Fiorentina che esce con un punto comunque inutile dal Maipei Stadium. Pur non brillando e dopo aver sprecato anche un penalty con Kalinic, i viola erano riusciti a segnare e potevano avere la gara in pugno ma si sono colpevolmente addormentati nella ripresa. Per la Fiorentina è probabilmente l'ennesimo treno perso per provare a sperare ancora nell'Europa. E' la squadra di Di Francesco - uno dei candidati a sostituire Sousa il prossimo anno sulla panchina toscana - a fare la partita in avvio: Berardi e Matri fanno sudare la difesa ospite ma l'occasione più ghiotta se la procura la Fiorentina al 33'. Bernardeschi cade in area dopo il contatto con Adjapong, che viene anche ammonito, per Gavillucci è rigore. Kalinic dal dischetto si fa però respingere sia la prima conclusione che la ribattuta da Consigli. Il gol viola però è solo rimandato ed arriva al 38': lancio di Borja Valero che mette Chiesa a tu per tu con Consigli dopo il mancato intervento difensivo di Cannavaro e gol dell'1-0 con cui si chiude il tempo. Il Sassuolo ritrova smalto a inizio ripresa e prende d'assedio l'area viola. Al 7' non ha fortuna Sensi che trova di fronte un monumentale Tatarusanu che salva allungando la gamba sulla botta a colpo sicuro del n.27 di casa. Matri ci prova altre due volte ma senza fortuna prima di lasciare il campo a Iemmello. La svolta al 27': per un contatto tra Berardi e Gonzalo Rodriguez l'arbitro concede un dubbio rigore al Sassuolo ed ammonisce per la seconda volta il difensore ospite, lasciando la Fiorentina in 10. Dagli undici metri Politano segna l'1-1. In superiorità numerica gli emiliani provano a concretizzare il doppio sorpasso ed al 40' il sogno si avvera: approfittando una distrazione della difesa ospite Iammello si inserisce alle spalle di Sanchez e davanti a Vecino, impattando di testa alle spalle di Tatarusanu. La beffa per il Sassuolo al 95' quando un sinistro velenoso di Bernardeschi fissa il 2-2 finale.
 

www.sportevai.it

Scritto da 
  • LaPresse/Italia Media
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Astori, secondo la nuova perizia il giocatore non è morto nel sonno, è stata 'tachiaritmia'

Forse il capitano della Fiorentina si sarebbe salvato se avesse condiviso la camera con qualcuno che poteva dare l'allarme

Sassuolo vs Roma - Serie A 2017-2018

Sciagurato Pegolo regala 3° posto alla Roma: Sassuolo ko 1-0

Prova di solidità dei capitolini, che controllano per tutto il match

Milan vs Fiorentina

Milan pokerissimo che vale sesto posto: Fiorentina ko 5-1

Vittoria in rimonta per il Diavolo, che va sotto ma reagisce alla grande ed ottiene un meritatissimo successo

Fiorentina - Cagliari

Serie A, scatto Cagliari verso salvezza: Fiorentina ko, Europa distante

È stato il 'derby di Astori': la cui maglia col numero 13 ritirata da entrambi i club. Al 13' tutto lo stadio lo ha invocato con cori commossi