Mercoledì 18 Ottobre 2017 - 16:30

Berlusconi contro Sorrentino: "Il suo film è attacco politico"

L'ex Cav attacca l'ultimo lavoro del regista in cui Toni Servillo veste i suoi panni

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo Sorrentino che lo ha come protagonista. "Mi sono giunte strane voci - racconta l'ex Cavaliere - ma spero che non sia un'ennesima aggressione politica e nei miei confronti".

In "Loro", il nuovo film del cineasta premio Oscar per La Grande Bellezza, il personaggio di Berlusconi è interpretato da Toni Servillo che, con camicia bianca, make up e abilità mimiche, è incredibilmente credibile nei panni dell'ex presidente del Consiglio.

Il film, una co-produzione Indigo film e Pathé, vede nel cast anche Elena Sofia Ricci nei panni dell'ex moglie del Cav, Veronica Lario, e Riccardo Scamarcio che interpreta l'imprenditore Giampaolo Tarantini. Durante l'estate Sorrentino ha già girato alcune scene a Roma, mentre ora il set si è spostato in una villa privata a Orbetello.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, da Baroni (M5S) tweet contro grandi opere, poi lo rimuove. Web insorge: "Sciacallo"

Bufera sul deputato pentastellato. Pd: "Usa la sciagura per fare propaganda"

Vertice tra i 'big' del governo: "Impegno su debito". Scende lo spread

Telefonata tra Conte, Di Maio, Salvini e Tria. Il differenziale Btp-Bund in calo dopo aver toccato quota 278 punti base

Marco Minniti alla festa de L'Unità di Torino

Tav, Esposito: "Perino vs M5S? Pd stani grillini con una mozione"

L'ex senatore dem esorta il suo partito a mettere Toninelli "nella condizione di dover votare un documento al di là della propaganda"

M5s, festa del governo del cambiamento

Allarme suicidi tra i militari, Trenta: "Più caserme al Sud e sostegno psicologico"

La titolare della Difesa: "Occorre lavorare duramente per stare più vicino ai nostri militari e alle loro famiglie"