Venerdì 19 Febbraio 2016 - 09:15

Berlusconi: Romani non sono stupidi, voteranno Bertolaso

Ieri scontro con la Lega sul nome per le comunali dopo le dichiarazioni di Salvini

Guido Bertolaso

"Le inchieste giudiziarie su Bertolaso non hanno alcun fondamento, l'ho appurato personalmente studiando i dossier che lo riguardano. Non saranno un ostacolo quindi né per lui e nemmeno per me, che lo sosterrò nella campagna elettorale con l'assoluta convinzione che sia davvero il miglior candidato possibile per risolvere i problemi di Roma. I romani non sono stupidi. Sapranno guardare al di là delle appartenenze politiche e sceglieranno Bertolaso perché è la scelta giusta per il bene di Roma e dei romani". Lo afferma in una intervista a Il Tempo il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. "Non abbiamo scelto un uomo di partito ma un campione del fare - aggiunge -  Da capo della Protezione Civile, Bertolaso ha dato prova di grandi capacità manageriali, sapendo gestire eventi e avvenimenti epocali fra i quali il dopo-terremoto in Abruzzo, lo spostamento del G8 all'Aquila, l'emergenza rifiuti a Napoli e in Campania. E tutti sappiamo quale sia ora la situazione dei rifiuti a Roma".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Book City - Presentazione del libro di Walter Veltroni

Centrosinistra, su art.18 ancora scontro Pd-Mdp. Veltroni: "Restano macerie"

I 'no' di Roberto Speranza e Pier Luigi Bersani non sono piaciuti a chi, dall'ex sindaco di Roma a Romano Prodi, è in campo per "costruire ponti"

Ostia, chiusura campagna elettorale ballottaggio per presidente municipio

M5s, Di Battista fa un passo indietro: "Non mi ricandido in Parlamento"

L'annuncio in diretta Fb: "Ma non abbandono il Movimento"

M5S, Giuliana Di Pillo incontra la stampa al Pontile di Ostia

Ostia, Picca attacca Di Pillo: "Sua vittoria sporcata dai clan"

Il giorno dopo il ballottaggio la candidata del centrodestra attacca: "M5s ha perso il 17% dei consensi"

Prete paragona Bonino a Riina, lei replica: "Ha insultato Parlamento e metà Paese"

Don Pieri su Facebook aveva attaccato l'esponente Radicale per il suo impegno per la legge sull'aborto