Martedì 07 Giugno 2016 - 18:00

Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele per scompenso cardiaco

Forza Italia fa sapere che si tratta di un ricovero dopo un controllo di routine previsto da tempo

Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele per scompenso cardiaco

Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi è stato ricoverato oggi all'ospedale San Raffaele di Milano. Il motivo sarebbe uno scompenso cardiaco.  E' quanto si apprende da fonti vicine all'ex Cavaliere.  Per il leader forzista la situazione è stabile.  "Un episodio di scompenso cardiaco ha reso necessario il ricovero del presidente Silvio Berlusconi presso l'Ospedale San Raffaele di Milano - ha fatto sapere l'ospedale con una nota. La definizione diagnostica e le strategie terapeutiche saranno affrontate nei prossimi giorni. Professor Alberto Zangrillo, medico curante". 

FORZA ITALIA: CONTROLLO PROGRAMMATO. "Silvio Berlusconi è stato ricoverato a seguito di un controllo di routine, previsto da tempo". Lo fanno sapere fonti del suo partito. Durante questo controllo si è notato un certo affaticamento del leader 79enne, dovuto molto probabilmente allo stress per la campagna elettorale. Si è quindi proceduto al ricovero. La situazione non è comunque preoccupante, tanto è vero che non è previsto alcun tipo di intervento chirurgico.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Chi è Giuseppe Conte, professore di diritto a Firenze

Era stato indicato per ricoprire l'incarico di ministro della 'Pubblica amministrazione, deburocratizzazione e meritocrazia'

Chiuso accordo Lega-M5S, domani al Colle. Conte verso Palazzo Chigi

Scontro con la Francia sull'Ue. Il leader della Lega replica al ministro Le Maire: "Inaccettabile invasione di campo"

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

Elezioni Regionali Valle d'Aosta 2018

Valle d'Aosta, elezioni regionali: affluenza 65,12%, calo 8% su 2013

In 103mila alle urne per scegliere i consiglieri, che dovranno poi indicare il presidente