Mercoledì 16 Novembre 2016 - 09:15

Berlusconi: Renzi unico vero leader. Parisi? Risorsa utile

Sulle primarie nel centrodestra: "Sì possono fare, ma servono delle regole"

Berlusconi: Renzi unico vero leader. Parisi? Risorsa utile

"Io spero che ci sia il mio erede. Avevo puntato molto su qualcuno che è passato dall'altra parte. Si sono succeduti dei personaggi o che hanno deluso o non sono stati ben visti dagli altri. Nella politica di leader vero c'è solo Matteo Renzi". Queste le parole di Silvio Berlusconi mel corso di un intervento a Rtl 102.5.

Berlusconi torna poi sul caso leadership nel centrodestra. "Il concetto delle primarie è in sé apprezzabile, ma le primarie che si sono svolte in Italia non garantiscono la regolarità dei voti, sono primarie barzelletta. Potrei dire sì se ci fosse una legge che le regolasse e se venissero svolte rispettando ciò che questa legge potrebbe determinare per lo svolgimento delle stesse".

Stefano Parisi, spiega, "non aveva scelto per se stesso" il ruolo di leader del centrodestra ma quello "di raccogliere risorse, energie nuove nella società civile. Parisi ha sempre affermato di non considerarsi di Forza Italia, mi auguro che vada avanti in questo lavoro e che alla fine ci si possa ritrovare insieme. Dobbiamo rinnovarci senza rottamarci e Stefano Parisi può darci una mano nella ricerca di persone nuove". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Taxi, Delrio: Autisti e Uber devono rimanere dentro le loro zone

Taxi, Delrio: Autisti e Uber devono rimanere dentro le loro zone

Il ministro precisa: "Non abbiamo ceduto alla piazza"

Renzi: In Usa cerco idee per battere populismi e rilanciare sinistra

Renzi negli Usa: Cerco idee anti-populisti per rilanciare sinistra

E sul dibattito nel Pd dice: "Non discutiamo solo sulle regole, riflettiamo sui contenuti"

Pd, Emiliano: Se sarò segretario riporterò Rossi e Speranza

Pd, Emiliano: Se sarò segretario riporterò Rossi e Speranza

"Basta segretari che eliminano art.18 senza consultare base"

Pd, Emiliano sfida Renzi che dagli Usa attacca: Politica litiga su nulla io penso a futuro

Pd, sia Emiliano sia Orlando correranno per la segreteria dem

Rossi e Speranza confermano scissione. Il governatore toscano: "Pronto per un nuovo partito, voglio parlare di lavoro"