Martedì 18 Luglio 2017 - 14:45

Berlusconi: Candidato premier centrodestra non è Maroni

La precisazione del presidente di Forza Italia dopo aver ricevuto il governatore "per discutere di temi riguardanti la Regione Lombardia"

Milano, Giornata della memoria al Museo della Shoah

"Da sempre il presidente Berlusconi, e con lui tutta Forza Italia, ha per regola di rispetto e correttezza quella di non interferire nelle dinamiche interne di altre forze politiche: gli eventuali rapporti si tengono con chi detiene in quel momento la legittima rappresentanza del partito. Ciò vale naturalmente anche, anzi a maggior ragione, per i nostri amici ed alleati della Lega Nord: il presidente ha ricevuto il governatore Maroni solo per discutere di temi riguardanti la Regione Lombardia, la più grande regione italiana guidata con successo dal centro-destra". È quanto precisa in una nota la segreteria del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

Scuola, ministra Fedeli: "Portare l'obbligo scolastico a 18 anni"

"Si dovrebbe fare una rivisitazione complessiva dei cicli scolastici da un punto di vista della qualità"

Bormio, il comizio di Matteo Salvini

Ius soli, Lega contro Papa: Lo faccia in Vaticano

Il centrodestra, senza entrare nel merito, prende le distanze dalla legge, mentre la Lega è durissima

Paolo Gentiloni al Meeting di Rimini 2017

Terrorismo, Gentiloni: Nessuno salvo, non rinunceremo a libertà

All'indomani delle minacce Isis all'Italia, il premier e il ministro degli Affari Esteri parlano della sicurezza in Italia

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra