Mercoledì 15 Giugno 2016 - 10:30

Berlusconi, Pascale: Lui ci chiede di restare uniti

L'ex Cav è stato operato ieri a cuore aperto

Berlusconi, Francesca Pascale: Lui ci chiede di restare uniti

"Ostentare i miei sentimenti? Preferisco che mi giudichino, piuttosto che augurargli la stessa cosa. Augurargli di passare quello che io ho vissuto e sto vivendo". Queste le parole, in un colloquio con Repubblica, di Francesca Pascale, compagna del leader azzurro Silvio Berlusconi, sottoposto ieri a un intervento al cuore al San Raffaele di Milano. Pascale è stata sempre in ospedale, accanto all'ex Cavaliere. "Non so neanche io come mi sento adesso - dice -. Sollievo, speranza, malessere, stanchezza. Lui non ha potuto dire nulla. È in uno stato di dormiveglia. Ma naturalmente era provato, ora che l'ho salutato. Aveva molta sete e il dottor Zangrillo lo ha fatto bere, bagnandogli delicatamente le labbra. E io? Niente. Noi ci siamo solo stretti la mano". "Qualunque cosa dovesse succedere - le avrebbe detto Berlusconi prima di entrare in sala operatoria - restate uniti. Siete importanti per me, non fatevi prendere dalle divisioni, dalle gelosie".

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Strage Piazza Fontana

Strage di Piazza Fontana, sono 48 anni. Mattarella: "Manca verità esaustiva"

Il Capo dello Stato ha ricordato la bomba fascista che fece 17 morti e 88 feriti. I processi non hanno messo la parola fine

Riapertura del passaggio di collegamento tra il Collegio Romano e la Chiesa di San Ignazio

Via al piano istruzione 0-6 anni. Fedeli: "È svolta culturale"

Lo scopo è aumentare i servizi e sostenere i genitori, per dare alle bambine e ai bambini maggiori opportunità di accesso a un'istruzione di qualità fin dalla nascita

Rimini, congresso fondativo di "Sinistra Italiana"

Leu, Civati: "Foglioline? Noi siamo femministi nella sostanza"

Al nuovo partito potrebbe unirsi anche Laura Boldrini