Domenica 05 Marzo 2017 - 18:00

Berlusconi avverte Angelino Alfano: Forza Italia non è un taxi

Il monito dell'ex Cav: "Non si seguono le "convenienze del momento"

Berlusconi avverte Alfano: Forza Italia non è un taxi

ilvio Berlusconi avverte Alfano: "Forza Italia non è un taxi sul quale si sale e si scende secondo le convenienze del momento". In una lunga intervista a Il Tempo, l'ex Cav torna a tracciare la linea per un centrodestra che "è l'unica realtà politica che, unita, può raggiungere il 40% e guidare il Paese, per far uscire l'Italia dal marasma nel quale l'hanno gettata quattro governi di sinistra. I Cinque Stelle non sono certo un'alternativa al fallimento del Pd, quindi rimaniamo solo noi. Naturalmente perché questo sia possibile occorre che tutti siano disposti ad agire come una squadra, evitando i personalismi che negli ultimi mesi hanno innescato polemiche inutili".

Il leader forzista non lascia spazio a equivoci: "Per ricostruire un centro-destra moderato io sono disposto ad accettare molte cose, ma non posso fare a meno di considerare quanto è avvenuto in questi anni, e cioè che una serie di governi di sinistra sono stati resi possibili da eletti nel centro-destra. Questo ha un significato politico e anche morale. Alcuni amici si sono illusi di poter creare un polo concorrente al centro-destra, alleandosi con la sinistra. Hanno fallito, ed ora non possono chiedere a noi di risolvere i loro problemi". Un messaggio che ha un chiaro destinario, che è l'ex delfino Angelino Alfano. E che fa saltare sulla sedia Ncd. "Forza Italia è in una posizione assai contraddittoria - dice Fabrizio Cicchitto - perché se si colloca sul terreno del Ppe non può certo allearsi con Lega e FdI. Né una via d'uscita può essere quella delle due monete, l'euro per uso internazionale e la lira per uso interno". Poi rimarca: "Fu Berlusconi, meritoriamente, a far nascere il governo Letta d'intesa con il Pd, a rieleggere Napolitano, e poi dopo a fare il Patto del Nazareno con Renzi".
 

Scritto da 
  • Antonella Scutiero
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Palazzo Chigi - Consiglio dei Ministri

Ius soli, Gentiloni riapre partita: Conquista di civiltà. Salvini: Follia

"Diventando cittadini italiani si acquisiscono diritti ma anche doveri", dice il premier. Durissima la risposa della destra

Ministero dell'Interno. Firma del "Patto nazionale per un Islam italiano"

Terrorismo, due marocchini e un siriano espulsi da Italia

Con questi rimpatri, 70 nel solo 2017, salgono a 202 i soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso espulsi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

Roberto Tamagna del Movimento 5 Stelle

Riforma costituzionale M5S: meno parlamentari e stop Cnel

Nel programma Cinquestelle ci sono la riduzione dell'indennità parlamentare e la limitazione dell'immunità penale