Lunedì 21 Marzo 2016 - 10:00

Berlusconi apre a Vivendi: Possibili punti di contatto

Sul primo azionista Bollorè afferma: "Suo amico da tanti anni"

Berlusconi apre a Vivendi: Possibili punti di contatto

"Vivendi ha una visione per il futuro europea". Queste le parole di Silvio Berlusconi, riferendosi alle voci di una possibile collaborazione tra il colosso delle telecomunicazioni francese e il suo gruppo. "E' possibile che si trovino delle possibilità, dei punti di contatto", ha aggiunto.

 Al dossier Vivendi "si interessano mio figlio PierSilvio e il dottor Confalonieri", ha precisato Berlusconi, spiegando che lui "viene messo al corrente". Da parte di Vivendi c'è "interesse per le nostre attività, non Mediaset, assolutamente - ha spiegato l'ex cavaliere -, ma sulle nostre capacità di fornire al pubblico contenuti per tutte le televisioni, in tutti i formati". Berlusconi ha sottolineato di essere "amico del signor Bolloré (primo azionista di Vivendi ndr) da diversi anni".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grecia, Fmi avverte: Serve ulteriore taglio del debito

Grecia, Fmi avverte: Serve ulteriore taglio del debito

"Crescita è troppo debole, governo acceleri sulle riforme"

Istat rivede crescita Pil 2015: si passa dal +0,8 al + 0,7%

Istat rivede crescita Pil 2015: si passa dal +0,8 al + 0,7%

Il rapporto deficit/Pil è invece confermato al 2,6%

Juncker: Senza flessibilità Italia avrebbe 19 miliardi in meno

Juncker: Senza flessibilità Italia avrebbe 19 miliardi in meno

La replica a distanza di Renzi: L'Europa cambi

Wto contro l'Ue: 22 miliardi di sussidi illegali per Airbus

Wto contro l'Ue: 22 miliardi di sussidi illegali per Airbus

Le sovvenzioni avrebbero danneggiato il concorrente Boeing