Domenica 27 Novembre 2016 - 23:15

Berlusconi per controlli al San Raffaele, medico consiglia prudenza

Professor Zangrillo: "Berlusconi la più straordinaria auto di Formula 1 mai concepita"

Berlusconi al San Raffaele per controlli, medico consiglia prudenza

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, si è sottoposto nel pomeriggio all'ospedale San Raffaele di Milano a un controllo di routine. Gli esami medici sono andati bene. L'ex premier è stato operato lo scorso giugno nella struttura fondata da don Luigi Verzè per un intervento a cuore aperto di sostituzione della valvola aortica. "Ormai più di vent'anni fa, la più straordinaria Formula 1 mai concepita iniziò a gareggiare e vincere. Qualche mese fa abbiamo sostituito un pezzo importante del motore", il commento del professor Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio Berlusconi, a proposito delle sue condizioni di salute. "Ora, in qualità di capo meccanico, devo consigliare prudenza e fare qualche test in più - spiega Zangrillo - Resta comunque la macchina più competitiva ed efficiente anche perchè nonostante la ricerca e  lo studio non c'è ad oggi niente che sia paragonabile". Salute quindi da tenere sotto controllo, proprio quando l'ex Cav ha annunciato di aver pensato al ritiro ma di aver scelto di restare in campo.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni arriva a New York

Gentiloni: "Periodo difficile ma ripresa c'è, attenti a populismi"

"I maestri delle illusioni si riferiscono sempre al passato, un'età dell'oro che non è mai esistita"

Senato - dl su banche venete

Banche, governo prende tempo su mozioni. Soddisfazione da Mdp

Accettato il tentativo di mediazione. questo però deve essere calendarizzato martedì prossimo

Pontida, Matteo Salvini al raduno della Lega Nord

Lega Nord, Leoni fa gli auguri a Bossi: "Affronto di Salvini a Pontida non piaciuto ai militanti"

Il cofondatore del Carroccio prende le distanze dal nuovo leader del suo partito

Camera dei Deputati - Legge Elettorale

Legge elettorale, Pd riprova con Mattarellum corretto e spera più in Berlusconi che in Pisapia

Bollato ormai come inaffidabile il M5S. Renzi: "Non sono ottimista"