Sabato 24 Dicembre 2016 - 13:15

Berlino, smantellata in Tunisia cellula Isis: fermato nipote Amri

L'uomo è accusato di aver giurato fedeltà allo Stato islamico su Facebook

Berlino, smantellata in Tunisia cellula jihadista: fermato nipote Amri

Le forze di sicurezza tunisine hanno arrestato nella notte il nipote di Anis Amri, il presunto autore della strage ai mercatini di Natale di Berlino, in cui sono morte 12 persone. Lo rende noto radio Mosaique spiegando che l'uomo è stato fermato con l'accusa di aver giurato fedeltà allo Stato islamico attraverso Facebook. Il suo arresto è inserito in un'operazione di polizia più vasta che ha portato allo smantellamento di una cellula jihadista composta da 3 ragazzi tra i 18 e i 27 anni, attiva tra Fouchana, nel governatorato di Ben Arous, e Oueslatia, in quello di Kairouan.

Secondo quanto riporta la radio, durante l'interrogatorio il nipote di Amri ha ammesso di essere stato in contatto con lo zio attraverso Telegram per fargli eludere controlli di polizia. Sempre su Telegram Amri lo convinse a giurare fedeltà allo Stato Islamico. Amri ha anche inviato soldi al nipote utilizzando una falsa identità per aiutarlo a raggiungerlo in Germania.

Il pubblico ministero tunisino ha autorizzato l'arresto di tutti i membri della cellula con l'accusa di appartenere a una organizzazione in relazione a reati di terrorismo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cile, Papa incontra vittime regime di Pinochet: "Ci aiuti a trovare i desaparecidos"

Francesco ha ricevuto una lettera che racconta la lotta per ritrovare i detenuti scomparsi

Il maltempo si abbatte sul Nord Europa: 6 morti e caos trasporti

In tilt stazioni ferroviarie e aeroporti in Germania, Belgio e Paesi Bassi

Matrimonio ad alta quota: il Papa sposa hostess e steward in volo

I due non erano riusciti a celebrare il rito in chiesa perché la parrocchia alla quale appartengono è stata distrutta durante un terremoto del 2010

Il presidente Trump alla cerimonia del Gold Medal- Washington

Trump assegna 'Premi per le fake news': vince 'The New York Times'

L'idea del presidente Usa: sul secondo gradino del podio 'ABC News' e al terzo posto ecco la 'CNN'