Sabato 24 Dicembre 2016 - 13:00

Berlino, Lega all'attacco. Salvini: Islam non è integrabile con noi

Manifestazione a Sesto San Giovanni dopo l'uccisione dell'attentatore Anis Amri

Berlino, Lega all'attacco. Salvini: Islam non è integrabile con noi

"L'Islam in questo momento storico non è integrabile con le nostre democrazie, i nostri valori e le nostre libertà". Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini va all'attacco, al presidio 'Stop invasione' organizzato oggi a Sesto San Giovanni (Milano), a seguito dell'uccisone dell'attentatore di Berlino, Anis Amri. "Una religione che usa la violenza per imporre il suo modo di vivere non può avere spazio in Italia. Una religione per cui una donna vale meno di un uomo a casa mia non entra", accusa Salvini, "tutti gli episodi di terrorismo nel mondo hanno rivendicazioni islamiche. Non vedo bombaroli buddisti, valdesi, protestanti, Hare Krishna, atei, cristiani". "L'immigrazione è pericolosissima e aiuta solo il fanatismo e l'arrivo di potenziali attentatori alla nostra tranquillità, alla vita delle persone normali e in particolare a quella delle forze dell'ordine", gli fa eco Mario Borghezio. Una ventina di attivisti riuniti sotto la firma 'Sesto antifascista' ha manifestato contro il presidio della Lega Nord. "Le persone prima delle frontiere. No alla guerra tra poveri", lo slogan dei manifestanti,  Non si sono verificate tensioni né contatti tra i due gruppi.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Brescia, bimba dodicenne autistica dispersa nei boschi di Serle

Brescia, 12enne scomparsa nei boschi: quinto giorno di ricerche

La ragazzina, affetta da autismo, era in gita in montagna quando si sono perse le tracce. "Chi la incontra chiami subito il 112", è l'appello dei vigili del fuoco

Camera dei Deputati - Interpellanze urgenti

Dl Dignità, duello Di Maio-Martina. M5S: "Pd è partito dei padroni"

Lo scontro si sposterà poi in aula: il provvedimento dovrebbe essere esaminato giovedì 26 luglio e ha già un migliaio di emendamenti da discutere

Brescia, proseguono le ricerche della dodicenne dispersa nel bosco

Brescia, 12enne scomparsa, ricerche a vuoto: è corsa contro il tempo

Giovedì era in gita nell'altopiano di Cariadeghe con altri ragazzi quando si sono perse le sue tracce

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Nomine Rai, Salini in pole per diventare ad. Più vicina intesa M5S-Lega

L'ex direttore di La7 è il più quotato per la nomina. A discuterne, per i Cinquestelle Spadafora con la supervisione di Davide Casaleggio. Per il Carroccio c'è Giorgetti