Sabato 24 Dicembre 2016 - 12:30

Attacco Berlino, a Roma la salma di Fabrizia Di Lorenzo

La trentenne di Sulmona è una delle 12 vittime dell'attentato

Berlino, la salma di Fabrizia Di Lorenzo arrivata a Roma. Abbraccio di Mattarella ai genitori

La salma di Fabrizia Di Lorenzo, la giovane originaria di Sulmona morta nell'attentato terroristico di Berlino, è arrivata in Italia, all'aeroporto militare di Ciampino. A bordo dell'aereo i familiari della giovane. Ad accoglierla, tra i presenti, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la ministra della Difesa Roberta Pinotti. Subito dopo la benedizione della bara, da parte del cappellano militare, i genitori di Fabrizia e il fratello hanno posato un fiore sul feretro. Poi l'abbraccio con Mattarella, che ha accolto la famiglia Di Lorenzo arrivata da Berlino su un Airbus 319 dell'aeronautica militare. Il corpo di Fabrizia verrà portato a Sulmona dove lunedì si terranno i funerali. Sono 12 le vittime della strage ad opera del 24enne tunisino Anis Amri, ucciso dalla polizia a Sesto San Giovanni.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Udienza per Fabrizio Corona su sequestro soldi e casa

Corona, pm ai giudici: "Ridategli 1,8 milioni, ma non la casa"

L'avvocato dell'ex re dei paparazzi: "Si è comportato da sciamannato ma non è un delinquente"

Pericolo valanghe in Alta Val Venosta: evacuato un hotel

Situazione critica nella provincia di Bolzano, allerta di grado 5

Uccide moglie e spara dal balcone a Caserta

Caserta, dietro omicidio-suicidio motivi economici e gelosia

I carabinieri e i magistrati, che indagano sulla vicenda, stanno analizzando la vita dei coniugi morti a Bellona