Martedì 04 Aprile 2017 - 16:15

Bergomi: Con 4 giocatori forti Pioli può far vincere Inter

"Non mi voglio far condizionare da questa ultima prestazione, lo reputo un buon allenatore in crescita"

Bergomi: Con 4 giocatori forti Pioli può far vincere Inter

"Questa squadra è la migliore, metti dentro quattro giocatori importanti, la può allenare anche Stefano Pioli e può farla vincere". Nonostante la battuta d'arresto di ieri sera contro la Sampdoria Beppe Bergomi vede un futuro roseo per l'Inter. "Nel Real Madrid allena Zidane, secondo voi Zidane è meglio di Pioli? Per me no, avevamo tutti dei dubbi, ma ha grandi giocatori - ha proseguito l'ex bandiera nerazzurra in un'intervista rilasciata a 'Tutti Convocati' su Radio 24 - Stefano sta facendo un percorso ed è cresciuto sempre, ha portato in alto la Lazio e con l'Inter, fino a ieri sera aveva una media di 2.24 punti. Sappiamo quanto è difficile allenare a Milano e l'Inter, parole di Trapattoni, è una centrifuga, quindi non è facile. Non mi voglio far condizionare da questa ultima prestazione, lo reputo un buon allenatore in crescita", ha concluso Bergomi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Christian Vieri e la sua fidanzata Costanza  Caracciolo in spiaggia a Miami

Vieri pedinato da Inter e Telecom. Ora i giudici gli danno torto

L'ex calciatore, in primo grado aveva ottenuto un milione di risarcimento. Poi ridotto a 120 mila euro. Adesso è stata respinto il suo ricorso e dovrà pagarne 33 mila

Foto tratta dal profilo Instagram di Pastore

Pastore allontana l'Inter: "Psg è come una famiglia, non cambierò"

E sul suo rientro posticipato dopo la pausa invernale chiarisce: "Ho avuto problemi personali"

Fiorentina - Inter

Serie A, Simeone replica a Icardi: Fiorentina-Inter 1-1 nell'anticipo

I nerazzurri salgono a 42 punti, con la Roma a 39 e due gare in meno. Icardi si conferma bestia nera per la Fiorentina, decimo centro contro i viola. Meglio gli uomini di Pioli

Inter - Lazio

Inter-Lazio 0-0, le pagelle: ancora male Icardi

Strakosha e De Vrij i migliori in campo