Domenica 28 Agosto 2016 - 10:15

Bergamo, giallo sull'insegnante accoltellata: indagato il marito

Gianna Del Gaudio è stata uccisa nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 agosto

Bergamo, giallo su morte insegnante accoltellata al collo: indagato marito

E' ancora giallo sulla morte di Gianna Del Gaudio, insegnante in pensione di 63 anni, uccisa nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 agosto con una coltellata al collo nella sua villetta di via Montecampione a Seriate, in provincia di Bergamo. Al momento è stato indagato, come atto dovuto per chiarire la sua posizione, il marito della donna,   Antonio Tizzani, 68 anni capostazione anche lui in pensione. E' stato proprio Tizzani, la notte del delitto, a chiamare i carabinieri, ai quali ha raccontato di aver trovato il corpo della moglie senza vita sul pavimento della cucina e di aver visto uscire di casa un uomo incappucciato. Dopo il fermo di un giovane, risultato poi estraneo ai fatti, i carabinieri coordinati dal pm Laura Cocucci, hanno interrogato il marito e i due figli Mario e Paolo. Le indagini della scientifica sono proseguite per tutta la notte e anche in mattinata i carabinieri hanno setacciato la villetta e il giardino palmo a palmo alla ricerca dell'arma del delitto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Caso Yara Gambirasio, Massimo Bossetti arriva in Tribunale di Brescia

Omicidio Yara, l'appello per Bossetti fissato al 30 giugno

L'uomo condannato all'ergastolo in primo grado lo scorso luglio

Milano, sequestrati 82 chili di droga e armi: 14 arresti

Milano, sequestrati 82 chili di droga e armi: 14 arresti

Il valore degli stupefacenti ammonta a oltre 2 milioni di euro

L'ortopedico Confalonieri si difende: Non sono un mostro

L'ortopedico Confalonieri si difende: Non sono un mostro

Si trova agli arresti domiciliari per corruzione e turbativa d'asta

Milano, lite per soldi in via Imbonati: 40enne arrestato per tentato omicidio

Milano, lite per soldi in via Imbonati: 40enne arrestato per tentato omicidio

Secondo i carabinieri avrebbe cercato di uccidere un coetaneo colpendolo con un coccio di bottiglia