Martedì 12 Gennaio 2016 - 12:45

Benigni: Papa è un rivoluzionario

Del Pontefice non si può parlare con moderazione

Presentazione del libro-intervista 'Il nome di Dio è Misericordia'

"Solo a questo Papa poteva venire in mente di organizzare una presentazione con un cardinale veneto, un carcerato cinese e un comico toscano". Così Roberto Benigni durante la presentazione del libro-intervista del Papa 'Il nome di Dio è Misericordia'. "Mi trovo nello Stato più piccolo del mondo - ha aggiunto - con l'uomo più grande del mondo. Non è che si possa parlare con moderazione del Papa, è un rivoluzionario".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

Milano, insediata Tavassi, prima donna presidente Corte d'appello

"E' una professionista sapiente e laboriosa", ha sottolineato il sottosegretario Ferri

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

Ragazza senza madre: Grazie a Il Volo per vicinanza a mia famiglia

"Quando era ancora in vita ascoltava la loro musica", racconta Caterina in collegamento con 'Pomeriggio 5'

Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile

Sisma L'Aquila, Bertolaso: Chiedano tutti scusa alla Protezione civile

Assolto al processo Grandi rischi bis, l'ex capo della Protezione civile confessa a LaPresse tutta la sua amarezza

Tav, Erri De Luca: Lo saboterei ancora, quel buco non lo faranno mai

Tav, Erri De Luca: Lo saboterei ancora, quel buco non lo faranno mai

Ma tanto "in Italia ci sono centinaia di opere incompiute, per noi è un modello di sviluppo"