Sabato 17 Settembre 2016 - 14:15

Beni culturali, Cesaro: A novembre delegazione ministero in Cina

"Siamo molto attenti a rinsaldare i rapporti di collaborazione culturale con la Cina"

Beni culturali, Cesaro: A novembre delegazione ministero in Cina

 "A novembre ci sarà una delegazione del nostro ministero in Cina. Speriamo di poter visitare Shenzhen, perché riteniamo che sia uno dei centri di irradiazione della cultura, anche grazie alla Fondazione di cui oggi abbiamo potuto apprezzare la filarmonica e l'orchestra". Lo ha detto il sottosegretario alla Cultura Antimo Cesaro, dopo aver assistito alle spettacolo della Shenzhen Symphony Orchestra diretta da Lin Daye all'auditorium Parco della musica.

"Siamo molto attenti - ha aggiunto - a rinsaldare i rapporti di collaborazione culturale con la Cina e devo dire che questo dialogo orientato alla valorizzazione dell'arte ci riempie davvero il cuore. Vedere questa bellissima orchestra di giovani artisti cinesi che eseguono delle musiche europee significa che attraverso la cultura possiamo e dobbiamo trovare forme di collaborazione e di dialogo anche con ricadute turistiche e occupazionali per i nostri due Paesi. Vogliamo un turismo colto in Italia e sappiamo che la Cina è molto attenta a un turismo di qualità, di alta gamma, ed è interessata alla cultura italiana".
 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Paolo Gentiloni al Pirellone di Milano

L'agenzia europea del farmaco a Milano: presentata la candidatura

Paolo Gentiloni al Pirellone con il sindaco Sala: Impegno nazionale e locale per l'Ema. Una grande occasione economica e di prestigio

Marie Elena Boschi e Giuliano Pisapia alla Festa Metropolitana a Milano

Pisapia: Abbraccio a Boschi? Non lavoro per dividere ma per unire

La polemica. L'ex sindaco parla a Repubblica. E spiega: "Non voglio fare un partitino del 3-3%". Rosati (Pd): "Ha ragione Giuliano"

Torino, il Presidente del Consiglio Gentiloni in visita presso Cooperativa Piergiorgio Frassati

Gentiloni: Fuori da crisi disperata, ancora conseguenze

A Torino, il presidente del Consiglio fa il punto sulla situazione del Paese, nel giorno in cui nuovi dati Inps restituiscono un quadro in chiaroscuro sul mercato del lavoro

FILE PHOTO - Italy's former PM Berlusconi gestures during the television talk show "Porta a Porta" in Rome

Dopo Costa se ne va Cassano. Berlusconi: "No ai traditori in FI"

Lascia il sottosegretario al Lavoro (Ap). Ma Silvio frena i ritorni in Forza Italia e apre a un partito "alleato"