Venerdì 08 Gennaio 2016 - 11:45

Belgio, procuratore: Temiamo attentato per 15 gennaio

I servizi segreti ipotizzato uno scenario a rischio "coscienti del valore simbolico per i terroristi"

Belgio, procuratore: Temiamo attentato per 15 gennaio

Il Belgio teme un attacco terroristico il 15 gennaio, a un anno esatto dall'uccisione dei due terroristi che preparavano l'attentato di Verviers. Lo riporta Le Soir, citando il procuratore federale belga, Frédéric Van Leeuw. "I servizi segreti hanno già ipotizzato un tale scenario", ha spiegato Van Leeuw assicurando che "siamo coscienti del valore simbolico del 15 gennaio per i terroristi. Ma noi siamo pronti. 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, kamikaze in due moschee

Afghanistan, attacco ad accademia militare Kabul: almeno 15 morti

Meno di 24 ore prima, due attacchi kamikaze hanno causato la morte di oltre 50 persone in due diverse moschee di Kabul

Catalogna, gli indipendentisti in piazza a Barcellona

Catalogna commissariata, Rajoy: "Il governo ha dovuto applicare l'articolo 155"

Per Madrid giustifica le azioni della Generalitat "colpiscono gravemente" l'interesse generale della Spagna

Afghanistan, kamikaze in due moschee

Afghanistan, Isis rivendica attacco in moschea sciita a Kabul

Nessuna prova è stata fornita a sostegno della rivendicazione

Attentato a Monaco, uomo armato di coltello aggredisce passanti

Monaco, uomo ferisce otto persone con un coltello: non è terrorismo

Non è ancora chiaro se sia terrorismo. La polizia ha arrestato un sospettato