Giovedì 20 Ottobre 2016 - 14:00

Bce mantiene tassi invariati. Qe confermato fino a marzo 2017

Il tasso chiave di riferimento resta a zero, quello sui depositi a -0,40% e il tasso marginale a 0,25%

Bce mantiene tassi invariati. Qe confermato fino a marzo

La Banca centrale europea ha deciso di mantenere fermo il costo del denaro. Il consiglio direttivo ha annunciato che il tasso chiave di riferimento resta a zero, quello sui depositi a -0,40% e il tasso marginale a 0,25%. La decisione era attesa dai mercati. L'attenzione degli operatori è ora per la consueta conferenza stampa del presidente della Bce, Mario Draghi, prevista per le 14,30. La Bce, inoltre, ha deciso di non estendere il piano di quantitative easing. La Banca, si legge nella nota diffusa al termine del consiglio direttivo, "conferma l'intenzione di condurre gli acquisti mensili di attività per 80 miliardi di euro sino alla fine di marzo 2017, o anche oltre se necessario, e in ogni caso finché non riscontrerà un aggiustamento durevole dell'evoluzione dei prezzi, coerente con il proprio obiettivo di inflazione". Il consiglio "continua ad attendersi" che i tassi di interesse di riferimento si mantengano "su un livello pari o inferiore a quello attuale per un prolungato periodo di tempo e ben oltre l'orizzonte degli acquisti netti di attività".

RIPRESA A RITMO MODERATO. "La ripresa nell'eurozona 'continua, moderata e stabile' come prosegue una risalita "graduale" dell'inflazione" ha sottolineato il presidente della Bce, Draghi, nel corso della conferenza stampa al termine del consiglio direttivo. Secondo Draghi l'eurozona conferma la propria capacità di "resistenza" rispetto all'incertezza globale, ma la ripresa resta soggetta a "rischi al ribasso". 

TASSI BASSI. La politica monetaria della Bce "assicura condizioni di finanziamento molto favorevoli" per famiglie e imprese, ha detto Mario Draghi, sottolineando che i tassi ai minimi hanno permesso di ottenere "termini e condizioni più favorevoli" per i prestiti.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Banche venete, Padoan: Non abbiamo minato fiducia Unione bancaria

Banche venete, Padoan: Non abbiamo minato fiducia Unione bancaria

"Non ci aspettiamo che altri istituti di credito abbiano bisogno di aiuti"

Banche venete, Bankitalia: Stato potrebbe non perdere un centesimo

Banche venete, Bankitalia: Stato potrebbe non perdere un centesimo

Panetta ha spiegato che nelle ultime settimane un gruppo di fondi aveva espresso interesse per gli istituti

Banche venete, Gentiloni: No regalo a banchieri, è cattiva propaganda

Banche venete, Gentiloni: No regalo a banchieri, è cattiva propaganda

Il presidente di Intesa Sanpaolo Gros-Pietro: "Se fosse vero ci sarebbe distorsione della concorrenza"

Banche venete, Intesa Sp: Contratto annullato se si modifica decreto

Banche venete, Intesa Sp: Se si modifica decreto contratto salta

Ieri il via libera del Cdm al salvataggio di Popolare di Vicenza e Veneto Banca