Mercoledì 16 Marzo 2016 - 23:45

Bayern Monaco-Juventus, pagelle: Coman-Alcantara letali, Morata super

Lo spagnolo in gran serata. Cuadrado segna un gol pazzesco, Pogba immenso

Pogba e Morata

Le pagelle di Bayern Monaco-Juventus 4-2, ritorno degli ottavi di Champions.

BAYERN MONACO

NEUER 5,5 Non lucidissimo nella meccanica del gol di Pogba, la sua uscita e' da dilettante, incolpevole sul raddoppio bianconero, qualche leggerezza da fenomeno in fase di palleggio. Provvidenziale invece su Cuadrado.

LAHM 6 Il capitano non è in grande spolvero, insomma una serata un po' anonima.

KIMMICH 5,5 Resta l'anelo debole della debolissima difesa bavarese.

BENATIA 5,5 Morata va via anche a lui... Ricordo sbiadito del difensore ammirato a Roma. BERNAT (1' st) 6 Partecipa alla lotta.

ALABA 5,5 Con un erroraccio spalanca la strada del gol a Pogba, per il resto si vede di più avanti che dietro anche se nella ripresa torna al suo ruolo naturale.

XABI ALONSO 6 Nulla di trascendentale, solo del tran tran. COMAN (15'st) 8 Ottimo il suo impatto con la gara, serve a Muller il pallone del pareggio, una spina nel fianco. E capolavoro finale con super gol.

DOUGLAS COSTA 7 Vita dura contro Alex Sandro ed Evra, si innesca a scatti, pero' è sempre temibile e non molla mai. Scodella il cross giusto per Lewandowski.

MULLER 6,5 Gli capita sul piede giusto l'occasione per riaprire il match ma si lascia ipnotizzare da Buffon. Vale il discorso di Douglas Costa: da maneggiare con cura, comunque... Infatti il gol del pareggio e' roba sua, in pieno recupero.

VIDAL 5,5 Cosi' il cileno non suscita nessun rimpianto tra i tifosi juventini. Ordinario mai straordinario.

RIBERY 6,5 Siccome non riesce a sfuggire alla guardia di Lichtsteiner e siccome spesso si incarta, il francese appare quanto mai nervoso. Svolta con il passare dei minuti e diventa una insidia. THIAGO ALCANTARA (10' pts) 8 entra, segna e qualifica il Bayern.

LEWANDOWSKI 6,5 Un'ora di quasi nulla poi il gol che riaccende il Bayern.

All. GUARDIOLA 7 Prende una bella lezione tattica e tecnica da Allegri. Poi rimedia nel secondo tempo indovina tutti i cambi.

JUVENTUS

BUFFON 6 Il primo miracolo lo compie a quattro minuti dall'intervallo per respingere una conclusione ravvicinata di Muller. Poi pero' busca due gol. Imparabili. E altri due nei supplementari.

LICHTSTEINER 6 Prestazione di grande cuore, di muscoli e polmoni, di cervello pure. E pensare che dalle sue parti transita Ribery, non proprio uno qualunque... Si mangia il 3-2 nei supplementari.

BARZAGLI 6,5 Impeccabile come al solito, una garanzia assoluta. E' quasi noioso ripeterlo.

BONUCCI 6 Il leone ruggisce, Lewandowski però lo beffa sul gol.

EVRA 5,5 La sua esperienza serve eccome quando la gara diventa pugna e non bisogna perdere il self control. Ma perde palla sul pareggio tedesco. Sbaglia il rinvio di testa sul 3-2 bavarese.

CUADRADO 6,5 Segna un gol pazzesco, un mix di abilità, precisione e cinismo. Il gol che scassa la solidità del Bayern. Se ne mangia un altro, che avrebbe scritto l'epitaffio dei tedeschi. PEREYRA (44' st) 5 Un frillino.

KHEDIRA 6 Una notte speciale, la sua. Magari si vede poco, però c'e'. E si sente. STURARO (22' st) 5,5 lotta e lotta e si divora una chance.

HERNANES 5,5 presidia la sua zona di campo con diligenza e niente piu'.

POGBA 7 Una partita di dimensione europea, per il gol che schioda il risultato, per la presenza in campo, per l'assist che scodella a Cuadrado e che il colombiano non sfrutta. Cala solo alla distanza.

ALEX SANDRO 6,5 Una partecipazione pesante e importante sulla fascia sinistra, acquisto azzeccatissimo da parte di Marotta.

MORATA 7,5 Tanto di cappello, si, perché la percussione che innesca il raddoppio della Juventus è da manuale del calcio. Del resto si capisce subito che e' la sua serata, un mix di rabbia e rivincita. E gli annullano un gol valido e sfiora la terza rete di un soffio. I complimenti della casa. MANDZUKIC (26' st) 5,5 Nulla da segnalare, anzi no: l'assist per Lichtsteiner.

All. ALLEGRI 6 Un capolavoro tattico per un'ora. Il pelo nell'uovo? La sostituzione anticipata di Morata.

ARBITRO. ERIKSSON 5 Tradito dall'assistente, annulla a Morata un gol buono che avrebbe affossato il Bayern.

Scritto da 
  • Vittorio Oreggia
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Europa League, Balotelli gol ma Nizza ko. Vince il Manchester Utd

Per i red devils a segno il solito Ibrahimovic

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Europa League, Sassuolo decimato: Genk ringrazia e vince 3-1

Le reti all'8' di Karelis, al 25' di Bailey, al 61' di Buffel e al 65' di Politano

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge Astra 4-0

Europa League, spettacolo Totti: Roma travolge l'Astra 4-0

A decidere le reti di Strootman, Fazio, Salah e l'autogol di Fabricio

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Europa League, Inter ancora flop: nerazzurri ko 3-1 a Praga

Nuova debacle per la squadra di De Boer, che chiude in dieci per l'espulsione di Ranocchia