Venerdì 29 Aprile 2016 - 16:15

Bayern, Guardiola: Non sono ancora morto, abbiamo una partita

Il ct promette battaglia in vista del ritorno della semifinale di Champions contro l'Atletico Madrid

Bayern, Guardiola: Non sono ancora morto, abbiamo una partita

"Non sono ancora morto, abbiamo ancora una partita. Ho ancora una cartuccia, vedremo". Il tecnico del Bayern Monaco Pep Guardiola promette battaglia in vista del ritorno della semifinale di Champions League contro l'Atletico Madrid, dopo la sconfitta dell'andata in Spagna (1-0). L'ex allenatore del Barcellona è finito sotto accusa per l'esclusione di Thomas Muller e di Franck Ribery dall'undici titolare a Madrid. "E' stata solo una scelta tecnica - ha precisato - Entrambi potrebbero giocare a Monaco".

I bavaresi domani potrebbero conquistare il titolo in campionato per la 25/a volta in caso di vittoria con il Borussia Monchengladbach. "Ho tanta energia in vista della prossima settimana - ha evidenziato nella conferenza stampa della vigilia - Non potete immaginare quanto sia felice. Vogliamo raggiungere in nostri obiettivi". Guardiola non è preoccupato dai festeggiamenti in caso di vittoria della Bundesliga. "Penso che sarebbe un bene per la nostra gara contro l'Atletico se fossimo già campioni - ha sottolineato - Ma non penso che saremmo meno pronti se non ci aggiudicassimo il titolo".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIEA-ROMA-JUVENTUS

"Portate Nainggolan ai Mondiali". Proteste e petizioni in Belgio

Quasi una rivolta popolare in rete dopo l'esclusione ("motivi tattici") del centrocampista decisa dal ct Martinez. Il Ninja: "Ho chiuso con la nazionale"

FBL-EUR-C1-AS ROMA-LIVERPOOL

Belgio e Spagna: ai mondiali senza Nainggolan e Morata

Assenze importanti nelle rose di due nazionali tra le più forti. Non c'è il "Ninja", mancano anche Callejon, Suso e Luis Alberto

Finale FA Cup: Chelsea vs Manchester United

Chelsea di Conte vince FA Cup: Manchester Utd ko 1-0 in finale

È il trofeo più antico e prestigioso del calcio inglese

FBL-FRA-UNFP-AWARDS

Neymar: "Futuro al PSG? Ora mio obiettivo è la Coppa del Mondo"

L'attaccante brasiliano zittisce le voci su un suo possibile addio