Martedì 15 Marzo 2016 - 15:45

Champions, Guardiola: Assenze Juve? Rimane squadra forte

"Rimangono sempre pericolosi, con tanti campioni, e sono molto forti in difesa" sostiene il tecnico del Bayern Monaco

Champions League, conferenza stampa del Bayern Monaco

 "La Juventus rimane la squadra forte che era prima". Il tecnico del Bayern Monaco Pep Guardiola non si fida delle assenze dei bianconeri alla vigilia della gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. "Il loro spirito rimane lo stesso, la Juve è la Juve - ha proseguito in conferenza stampa - Magari gioca Morata invece di Manduzkic oppure entrambi. Marchisio non potrà giocare ma anche all'andata ha giocato Hernanes (nel secondo tempo, ndr). Chiellini non c'era neanche all'andata. Non penso ci saranno tanti cambiamenti rispetto a quella partita". L'allenatore spagnolo ha poi elogiato i campioni d'Italia. "Rimangono sempre pericolosi, con tanti campioni, e sono molto forti in difesa - ha evidenziato - Loro hanno la qualità per far male in attacco, sono una delle più grandi squadre in Italia. Dopo la partita giocata contro di loro la mia stima non è cambiata, anzi è diventata ancora più grande".
 

L'ex tecnico del Barcellona ha rivelato di apprezzare particolarmente la capacità di difendersi della squadra di Allegri. "Sono capaci di mettersi in dieci in area e difendersi come la squadra più 'piccola' al mondo, e questo lo invidio tanto. E' un grande talento - ha sottolineato - E poi senz'altro possono attaccare, perché in Italia tutti difendono e poi attaccano. Noi cercheremo di fare la nostra partita, guarderemo il risultato negli ultimi 10-15 minuti, non prima. Dobbiamo difendere bene e approfittare della nostra forza, trovare le loro debolezze è difficile. E' come una finale per entrambe le squadre", ha concluso Guardiola.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Champions League, allenamento AS Roma alla vigilia della semifinale d'andata

Champions, Roma: i convocati di Di Francesco per il Liverpool

Torna Kolarov per la semifinale di Champions League

Roma-Liverpool, tribuna a 3.000 euro, prezzi alle stelle per i bagarini della Rete

Migliaia di biglietti sui siti di "secondary ticketing". Come comprano e rivendono pacchetti. Esposto dell'Unione Nazionale Consumatori

Manchester City vs Liverpool - UEFA Champions League

Calcio, Liverpool: 5 le Champions vinte, Klopp e Salah nuovi profeti

È la squadra d'oltremanica ad avere vinto più Coppe dei Campioni. Nel 1984 la finale all'Olimpico contro la Roma vinta ai rigori

Champions League, quarti di finale - Roma vs Barcellona

Champions ed Europa League, tutti i sorteggi delle semifinali: la Roma trova il Liverpool

L'andata in Inghilterra il 24 aprile, il ritorno il 2 maggio all'Olimpico