Venerdì 20 Novembre 2015 - 00:15

Basket, Petrucci: Girone Europei di ferro ma Italia può battere tutti

Non spaventa il girone degli azzurri della palla a spicchi: si confida nel talento e negli "americani"

Aradori in azione

Roma, 4 set. (LaPresse) - "Dopo più di quaranta giorni finalmente si parte. Ogni manifestazione per me, dopo molti anni di militanza, ha un significato particolare. Questa ha il significato di chi vuole e deve arrivare. Il nostro è un girone di ferro, lo sappiamo, ma sappiamo anche che possiamo vincere contro tutti". Lo dice il presidente della Federbasket, Gianni Petrucci, in conferenza stampa da Berlino dove da domani l'Italia inizierà la sua avventura ai campionati Europei sfidando la Turchia. "Negli scorsi anni si parlava della Nazionale come di un optional e noi oggi siamo contenti di averla riportata al centro dell'attenzione - aggiunge - Molti pensavano, in inverno, che i ragazzi della Nba non sarebbero stati con noi in estate; sono qui e con la squadra al completo sono compatti, a cominciare dal nostro capitano Gigi Datome. Abbiamo un allenatore che ci ha riportato nelle prime otto posizioni in Europa, e non dimentichiamoci da dove siamo partiti". 

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FOLLMANN CELEBRATES 'LIFE' AND THINKS ABOUT PARALYMPICS AFTER PLANE ACCIDENT

Nuova vita per l'ex portiere della Chapecoense: "Sogno le Paralimpiadi"

Un nuovo obiettivo per il 25enne sopravvissuto al tragico incidente in cui persero la vita 71 persone tra compagni di squadra e staff

Basket NBA, Utah Jazz vs Brooklyn Nets

Basket, Nba: Belinelli non basta ad Atlanta, Golden State e Cleveland ok

Lonzo Ball diventa il più giovane giocatore di sempre a realizzare una tripla doppia ma i Lakers si arrendono a Minnesota

A.C. Milan, allenamento mattutino

Calcio, Milan ecco i soldi: Bgb Weston, 8 settimane per rifinanziamento

La mission dell'advisor è quella di trovare una banca o un fondo disposti a erogare denaro al club rossonero

Basket NBA - Le partite della notte

Nba, nel big match, trionfo Warriors sugli Spurs

I Golden State vanno a vincere a Sant'Antonio: 72 punti in tre per Thompson, Durant e Curry. Vittoria di Portland sui Lakers