Giovedì 08 Dicembre 2016 - 23:00

Basket Eurolega, Cska dai due volti vola al Forum: Milano ko

A decidere la partita Jackson e Kulagin con 14 punti a testa

Basket Eurolega, Cska dai due volti vola al Forum: Milano ko

Il sogno dell'EA7 Olimpia Milano dura venti minuti, poi il Cska Mosca, anche senza le bocche di fuoco De Colo e Teodosic, domina con un parziale di 30-16 nel terzo quarto e conquista l'11esima vittoria consecutiva in Eurolega in un Forum di Assago tutto esaurito. A decidere la partita Jackson e Kulagin con 14 punti a testa. Valgono a poco per i biancorossi i tre giocatori in doppia cifra, guidati da Raduljica con 11. Finisce 64-79.

CUORE OLIMPIA. Dopo un minuto e mezzo di digiuno, Raduljica appoggia da due passi e smuove il tabellone. Ma i russi non scherzano e rispondono poco dopo. Una serie di botta e risposta, finché le squadre non vanno in bonus e inizia la fiera del tiro libero. Entra in partita anche McLean, che con quattro punti in fila porta i suoi avanti 15-14 a 2' dalla fine. Il vantaggio è di due (23-21) a fine primo quarto grazie all'asse McLean-Hickman e a una difesa arcigna. Allora, grazie a 3' da incubo dell'armata russa in avvio di secondo quarto, l'Olimpia vola sul +6 (27-21) con Kalnietis e uno schiaccione di Raduljica, ma Higgins spara due tripla e riacciuffa i ragazzi di Jasmin Repesa. Che iniziano a far girare la palla come si deve e si riportano sul +5 con una tripla di Hickman (32-27). Poi Jackson mette il turbo, Sanders lo imita dall'altra parte e l'EA7 conduce 34-29 a 2'30'' dal riposo lungo. Kulagin ne segna cinque in fila, ma una magata di Simon cambia di nuovo l'inerzia della gara, poco dopo l'ingresso di un applauditissimo Cerella. Che colleziona tre falli-lampo e il Cska ne approfitta per chiudere sotto di due dopo 20' (38-36).

RISVEGLIO CSKA. Simon inaugura la ripresa con due punti, ma Augustine e Antonov non scherzano dall'altra parte e il Cska è avanti 43-40 dopo i primi 2'. Quattro punti filati di Raduljica non spaventano gli ospiti, che con una tripla di Antonov e Jackson tornano avanti. I russi hanno la mano calda adesso e scappano sul +5, mentre i biancorossi sembrano rimasti con la testa negli spogliatoi. Sanders, intanto, continua a litigare con il canestro e Kulagin affonda il massimo vantaggio (46-53) dopo 6'30''. Un'emorragia per la squadra di casa che arriva anche sotto di 12 in virtù di un attacco poco ispirato a 3' dalla fine del terzo quarto. Cinque punti consecutivi di Kalnietis rianimano il Forum, spaventato dopo la sfuriata dei russi, ancora imbattuti in Eurolega, che chiudono i primi 30' di gara avanti 66-54. Pioggia di triple per i russi anche nell'ultimo periodo (due del solo Jackson in avvio), morale sotto le scarpe per i padroni di casa davanti a un pubblico praticamente ammutolito: 55-74 a 7' dal gong e time-out forzato per Repesa dopo uno schiaccione nel deserto di Hines. Al rientro sul parquet, cambia poco e il Cska Mosca fa 11 su 11 in Eurolega. L'Olimpia si arrende in casa 79-64.

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Basket, Brindisi: Dell'Agnello nuovo allenatore

Basket, Brindisi: Dell'Agnello nuovo allenatore

Guiderà la prima squadra per la prossima stagione sportiva

Nba, Belinelli lascia gli Hornets  e si trasferisce agli Atlanta Hawks

Nba, Belinelli lascia gli Hornets e si trasferisce agli Atlanta Hawks

In North Carolina finisce invece Dwight Howard. Per il bolognese è l'ottava maglia nel campionato

Basket, Messina lascerà la nazionale dopo gli Europei

Basket, Ettore Messina annuncia: Lascerò la nazionale dopo gli Europei

Non può continuare l'esperienza azzurra per via del rapporto che lo lega ai San Antonio Spurs