Mercoledì 02 Agosto 2017 - 11:15

Bari, stupro di gruppo: 15enne violentata da cinque coetanei

La procura ordinaria e quella per i minorenni stanno indagando sulla vicenda

Bari, stupro di gruppo: 15enne violentata da cinque coetanei

Adescata da un conoscente e convinta a seguirlo per appartarsi con lui in una zona nascosta del porto di Bari. Quindi aggredita e violentata da altri 4 giovani a turno, al riparo di un gazebo. È successo a una 15enne della provincia di Bari attorno alle 23 di ieri. A chiamare i carabinieri sono stati i genitori della ragazzina, soccorsa e medicata in ospedale.

Le indagini dei militari del comando provinciale di Bari, coordinata dalla Procura per i Minorenni e svolte anche attraverso rilievi tecnico-scientifici e l'analisi di video e dati telefonici, stanno concentrandosi su 5 ragazzi tra i 16 e i 18 anni, di cui uno solo è maggiorenne. La vittima conosceva gli aggressori ed è stata in grado di identificarli.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lifeline ancora in attesa invita Salvini a bordo: "Vieni qui, ci sono esseri umani"

Mailbombing sul sito della guardia costiera: "Riprendete i soccorsi"

Italo Calvino

Addio Chichita Calvino: la vedova di Italo morta a 93 anni

Era rimasta a fianco dello scrittore fino alla morte, avvenuta nel 1985 a Siena

Parco Sempione: tutti insieme senza muri

Saviano: "Via scorta? Salvini non conosce 'abc'. Io leader? Non serve"

Dal palco della Tavolata solidale al Parco Sempione a Milano, lo scrittore rinfocola la querelle