Venerdì 02 Giugno 2017 - 09:00

Bari, sospetto caso di blue whale: salvato 17enne che tentava suicidio

Il giovane era fermo sui binari della stazione. Ad intervenire i carabinieri

Bari, sospetto caso di blue whale: salvato 17enne che tentava suicidio

I carabinieri di Molfetta hanno salvato dal suicidio un 17enne che era fermo sui binari della stazione. I militari, che hanno chiesto di interrompere la circolazione dei treni, sospettano si tratti di un caso di 'blue whale', anche alla luce dei segni di autolesionismo sul corpo del ragazzo, che però ha negato. Il rituale del 'blue whale', che coinvolge prevalentemente giovani e giovanissimi, si sta diffondendo in Rete e prevede una serie di 'prove', fino al gesto finale di togliersi la vita.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Spagna, ingenti piogge e temperature in calo

Ancora nuvole, con piogge al Sud: il meteo del 23 e del 24 gennaio

Temperature stazionarie in tutta la penisola

Cei. Apertura del Consiglio episcopale permanente.

La Cei: "Credevamo sepolti i discorsi sulla razza, no alla 'cultura della paura'"

Il presidente Bassetti: "E' immorale lanciare promesse che si sa di non riuscire a mantenere e speculare sulle paure della gente"

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Pedofilia, Papa su Barros nessuna esitazione: "Ma chiedo scusa alle vittime"

"Ho usato parole sbagliate e ho ferito chi ha subito abusi", ha spiegato il Pontefice

Roma, chiesto processo per riciclaggio per Fini e i Tulliani

Sono accusati di essere coinvolti nel giro di affari del 're delle slot' Francesco Corallo