Martedì 21 Giugno 2016 - 15:00

Bari, frode fiscale da 100 milioni per società che organizza concerti

Nel mirino le società Delta Concerti srl e Delta Concerti Live

Bari, società che organizza concerti fa frode fiscale da 100 milioni

Sono stati sequestrati beni per un valore di 7 milioni di euro a due società di Bari che operavano nel settore dell'organizzazioni di concerti. Il provvedimento è stato eseguito dai finanzieri del nucleo di polizia tributaria del capoluogo pugliese nei confronti del legale rappresentante della società Delta Concerti srl, in fallimento, e Delta Concerti Live srl, intestata al figlio, e di due società schermo riconducibili a entrambi. Il sequestro è scattato in seguito a due verifiche fiscali che hanno portato alla luce una frode fiscale di oltre 100 milioni di euro da cui è derivato un danno all'Erario di oltre 7 milioni. Nello specifico, è stato accertato che attraverso le due società operanti nel settore dell'organizzazione di eventi artistici (Delta concerti srl, poi fallita, e la Delta Concerti Live) i due indagati avevano emesso fatture nei confronti di enti pubblici territoriali ma, in realtà, risultanti false, in quanto riferite a prestazioni di servizi di fatto mai commissionate. Le somme così ottenute venivano poi fatte confluire sui conti correnti intestati a 'società cartiere' sotto forma di corrispettivi per prestazioni di servizi a fronte di fatture, sempre false, emesse da queste nei confronti di Delta Concerti e Delta Concerti Live.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Trento, valanga travolge un gruppo di scialpinisti: recuperati 3 feriti gravi

Mentre salivano in cordata il canalone Breloni, a San Martino di Castrozza, sono stati investiti da una placca di neve staccatasi dalla parete

Ritardi partenze treni direzione nord Italia

Sciopero treni 26-27 maggio: possibili disagi per i viaggiatori

Tre le mobilitazioni: due di Cat per il rinnovo dei contratti, l'altra di Orsa dopo l'incidente ferroviario nel Torinese