Sabato 24 Giugno 2017 - 09:15

Bari, minaccia di morte la moglie e fugge: arrestato

La scorsa notte l'ultima di una serie di aggressioni e violenze, l'uomo ritrovato dopo poche ore

I Carabinieri di Noicattaro, in provincia di Bari, hanno arrestato in flagranza di reato un uomo considerato responsabile di una lunga serie di minacce di morte ed aggressioni fisiche e psicologiche nei confronti della moglie. È stata la minaccia di morte rivoltale dal coniuge ieri sera a far rendere conto la donna della intollerabilità della situazione. E di lì la richiesta di intervento ai militari dell'Arma che, intervenuti presso il domicilio, hanno immediatamente appreso una situazione di maltrattamenti perdurante da anni.

Le immediate ricerche dell'uomo, allontanatosi dall'abitazione prima dell'arrivo della pattuglia, hanno permesso di rintracciarlo qualche ora più tardi nelle vie del comune nojano in sella ad un ciclomotore. Alla vista della pattuglia che intendeva avvicinarsi, l'uomo ha aggredito anche i militari per impedire la cattura. Lo stesso, una volta bloccato e arrestato, è stato portato, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, presso la Casa Circondariale di Bari

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Cei. Apertura del Consiglio episcopale permanente.

La Cei: "Credevamo sepolti i discorsi sulla razza, no alla 'cultura della paura'"

Il presidente Bassetti: "E' immorale lanciare promesse che si sa di non riuscire a mantenere e speculare sulle paure della gente"

Continua il viaggio di Papa Francesco in Perù

Pedofilia, Papa su Barros nessuna esitazione: "Ma chiedo scusa alle vittime"

"Ho usato parole sbagliate e ho ferito chi ha subito abusi", ha spiegato il Pontefice

Roma, chiesto processo per riciclaggio per Fini e i Tulliani

Sono accusati di essere coinvolti nel giro di affari del 're delle slot' Francesco Corallo

Infortunio mortale sul lavoro all'azienda Elettrotecnica LG

Cassino, si è suicidato il padre accusato di abusi dalla figlia minorenne

Il corpo senza vita trovato impiccato in una chiesa in località Castello a Roccasecca. La denuncia della ragazzina arrivata attraverso un tema in classe