Venerdì 19 Febbraio 2016 - 23:30

Bari-Latina pareggiano 0-0 nell'anticipo

I 'Galletti' salgono a 41 punti, il Latina raggiunge quota 33

Bari-Latina pareggiano 0-0 nell'anticipo

Si chiude senza vinti né vincitori l'anticipo della 27/a giornata di Serie B tra Bari e Latina. La sfida del San Nicola si chiude sullo 0-0, risultato che soddisfa maggiormente i pontini di Somma. Un'altra frenata nel cammino playoff dei pugliesi, che hanno vinto una sola partita nelle ultime nove gare. In virtù di questo risultato i 'Galletti' salgono a 41 punti, il Latina raggiunge quota 33.

Reti inviolate nel primo tempo. Si fa preferire il Bari, guidato oggi in panchina dal secondo Di Cara visto il ricovero di Camplone in ospedale per un malore. Squadra di casa pericolosissima con Defendi che calcia a lato dopo il servizio di Rosina e, prima dell'intervallo, con De Luca, che innescato da Maniero non riesce a superare l'ottimo Bruscagin. I pontini si fanno vedere con Corvia, che vede il suo tentativo sventato in angolo da Micai.

Nella ripresa il Latina appare più convinto, Dumitru va al tiro ma la palla è a lato. I pugliesi, dopo le tante energie spese nei primi 45', faticano a rendersi pericolosi e le iniziative d'attacco vengono disinnescate dalla difesa ospite, organizzata in maniera impeccabile. E lo 0-0 resiste fino al 90'.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Il Calendario della Serie B 2018-2019

Giornata per giornata tutte le partite del campionato cadetto che parte a 19 squadre

Serie B, via al campionato a 19 squadre: ecco il calendario

Ok della Figc mantenendo inalterato il numero delle promozioni (3 squadre) e delle retrocessioni (4 squadre)

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo