Giovedì 09 Febbraio 2017 - 08:45

Bari, inneggiava a Isis: disposto percorso deradicalizzazione

Un approccio innovativo del Tribunale che prevede il coinvolgimento di una idonea guida religiosa con l'ausilio delle associazioni islamiche

Bari, inneggiava a Isis: Tribunale dispone percorso deradicalizzazione

Nei giorni scorsi la polizia ha notificato la misura della sorveglianza speciale nei confronti di un cittadino italiano originario dell'Albania residente in provincia di Bari: dalle indagini, l'uomo era risultato a rischio di commettere atti di terrorismo. Sul suo pc e sul suo smartphone sono stati infatti trovati post che esaltano gli attentati di Parigi, foto che lo ritraggono mentre imbraccia un fucile mitragliatore, la condivisione di immagini e video di azioni terroristiche dell'Isis e scene di esecuzione di prigionieri, con commenti nei quali si afferma che il vero terrorismo è quello dei governi occidentali. E ancora, sono emerse la visualizzazione di un noto videogioco, Assassin's Creed, nel quale le voci originali erano state sostituite da altre che esaltavano l'Isis e accusavano la Gran Bretagna di aver distrutto il primo Califfato dell'Impero Ottomano, la condivisione in Rete di un video inneggiante la conquista islamica dell'Italia, la condivisione online dell'intervista del fondamentalista islamico inglese Anjem Choudary, in cui quest'ultimo minaccia l'Italia annunciando che i combattenti dell'Isis conquisteranno Roma per imporre la sharia.

Tale approccio di tipo preventivo-giudiziario ha rappresentato un'assoluta novità in relazione alla lotta al terrorismo internazionale di matrice islamista, così come rappresenta una novità il tentativo di recupero sociale del soggetto, attraverso un percorso deradicalizzazione con il coinvolgimento di una idonea guida religiosa da individuare con l'ausilio delle associazioni islamiche.

 È in fase di preparazione una specifica attività, d'intesa con la Procura, per stabilire forme di coinvolgimento della comunità islamica locale per realizzare una piattaforma di incontri su tematiche religiose per realizzare l'effettivo reinserimento sociale del soggetto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Lotus Evora S auto dei Carabinieri in pattugliamento

Ragusa, espulso 29enne tunisino: inneggiava all'Isis

Su Facebook manifestava la sua adesione ideologica al terrorismo di matrice religiosa islamica

Roma, maltempo con pioggia e nuvole

Nuvole e rovesci sparsi: il meteo del 16 e 17 luglio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, perturbazioni al Nord con rischio di forti temporali

Solo a metà settimana la situazione andrà migliorando con una prevalenza di tempo buono e con temperature di nuovo in rialzo