Lunedì 21 Agosto 2017 - 13:45

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Negli attentati terroristici di giovedì in Catalogna, a Barcellona e Cambrils, sono state uccise 15 persone

Barcellona, l'imam di Ripoll sarebbe morto in esplosione ad Alcanar

Il capo della polizia catalana, Josep Lluís Trapero, ha affermato che ci sono "solidi elementi" che fanno ritenere che l'imam legato agli attacchi in Catalogna, Abdelbaki Es Satty, sia tra i morti nell'esplosione di Alcanar. Lo ha affermato in conferenza stampa. Negli attentati terroristici di giovedì in Catalogna, a Barcellona e Cambrils, sono state uccise 15 persone. Un sospettato è ancora ricercato.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, celebrazioni Diada a Barcellona

Referendum Catalogna, arrestati 13 degli organizzatori

Tra loro il braccio destro del vicepresidente. Secondo il governo di Madrid i reati consisterebbero proprio nell'aver organizzato il referendum incostituzionale. Proteste in piazza

Forte scossa di terremoto in Messico: si scava sotto le macerie

Terremoto di 7,1 in Messico, almeno 216 morti. Crolla scuola, bimbi in trappola

La capitale allo stremo delle forze, 4,6 milioni di case sono senza luce. Si cercano dispersi e si temono mille morti