Sabato 19 Agosto 2017 - 13:30

I genitori di Valeria Solesin: "Conosciamo questo dolore"

Luciana Milani e Alberto Solesin scrivono una lettera aperta ai familiari delle vittime della strage di Barcellona

"Esprimiamo la nostra vicinanza e il nostro cordoglio alle famiglie delle vittime e dei feriti dell'attentato jihadista di Barcellona". Lo scrivono Luciana Milani e Alberto Solesin, i genitori di Valeria Solesin, la ricercatrice italiana morta a Parigi nell'attentato del Bataclan sulle pagine del Corriere del Veneto. "Un pensiero particolare va ai familiari dei nostri connazionali Bruno Gulotta di Legnago e Luca Russo di Bassano Veneto. Anche a Barcellona, come a Parigi, sono coinvolti cittadini di 18 o 19 nazioni, per lo più europee. Ci aspettiamo che l'Unione Europea sappia trovare una sempre più efficace unità operativa nel combattere il terrorismo sul campo. Ci aspettiamo anche che l'Europa realizzi comuni politiche di sostegno e di aiuto alle famiglie delle vittime. Altro non ci sentiamo di dire. Conosciamo questo dolore". 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manifestazione dei movimenti per la casa contro lo show di Beppe Grillo

"A Roma 2mila ricchi tra gli abusivi delle case popolari"

La denuncia della giunta Raggi sul blog del M5s

Visita del presidente Mattarella a  Mantova

Mantova, favori sessuali in cambio di fondi: indagato il sindaco

Mattia Palazzi, Pd, finito nell'indagine della procura, si difende: "Mai chiesto nulla a nessuno in cambio di una collaborazione con il Comune"

Amazon - Sciopero dei lavoratori del magazzino di Castel San Giovanni

"Oggi il pacco è per Amazon", scioperano i dipendenti di Piacenza durante il Black Friday

La protesta dei lavoratori per chiedere un migliore trattamento economico

Ostia, aggressione a giornalista: Roberto Spada fermato e poi trasferito in carcere

Ostia, resta in carcere Roberto Spada: rigettato il ricorso della difesa

Lo scorso 7 novembre aveva aggredito il giornalista Rai durante un'intervista