Giovedì 19 Maggio 2016 - 08:30

Barbara d'Urso: Anche grazie a me passate alcune leggi

La conduttrice ha presentato a Milano il suo libro 'Quanti anni mi dai? I miei segreti per essere bella sempre'

Barbara d'Urso: Anche grazie a me passate alcune leggi, come su stalking

"Mi sono piaciute tante cose della passata stagione televisiva. Per esempio, mi divertono le interviste che faccio la domenica. Alcune battaglie che porto avanti da anni sono arrivate anche per merito mio, come la legge sullo stalking o per avere l'omicidio stradale. La legge sui diritti civili mi vede paladina da 8 anni, quando non se ne parlava ancora. Vado in diretta con i miei orecchini 'rainbow' che mi faccio fare apposta: dire che era stata approvata la legge mi ha dato soddisfazione. Ora combatto la battaglia delle telecamere negli asili e nei centri per anziani. Voglio che vengano messe le telecamere". A raccontarlo è la conduttrice Barbara d'Urso durante la presentazione a Milano del suo libro 'Quanti anni mi dai? I miei segreti per essere bella sempre' (Mondadori).

I SOCIAL NETWORK. "Io non rispondo agli haters", afferma riferendosi a chi dimostra odio sui social. "Spero per loro che prima o poi siano più sereni: loro cercano un modo per attaccarmi, mentre io cerco sempre energie positive". 

L'AMORE. "I miei amori sono i miei figli e i miei amici", racconta la conduttrice. "Ai figli dedico tutti i miei pensieri tutti i giorni, li sento spesso, loro sono grandi e io gli 'rompo'. Loro sono l'unico motivo di vivere, abbiamo un rapporto fortissimo, ma fanno la loro vita, uno vive a Roma e l'altro in giro per il mondo. Gli amici sono la mia altra famiglia, con cui esco quasi tutte le sere. Quando esco la sera e non faccio tardissimo, esco con amici e comitive, non con fidanzati. Un fidanzato? Aspetto che mi trovi lui, che mi dica 'Sei tu". 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Trento, valanga travolge un gruppo di scialpinisti: recuperati 3 feriti gravi

Mentre salivano in cordata il canalone Breloni, a San Martino di Castrozza, sono stati investiti da una placca di neve staccatasi dalla parete

Ritardi partenze treni direzione nord Italia

Sciopero treni 26-27 maggio: possibili disagi per i viaggiatori

Tre le mobilitazioni: due di Cat per il rinnovo dei contratti, l'altra di Orsa dopo l'incidente ferroviario nel Torinese