Domenica 03 Luglio 2016 - 18:30

Bangladesh, lo liberano ma non abbandona le amiche: ucciso

La storia eroica e tragica di Faraz Hossain

Bangladesh, terroristi lo liberano ma non abbandona le amiche: ucciso

Poteva salvarsi ma ha deciso di non abbandonare le sue amiche. E' la storia, eroica, di Faraz Hossain, bengalese, musulmano, studente di Economia alla Emory University, negli Usa, tornato a casa per le vacanze estive. Come racconta il New York Times, era al tavolo con Tarishi Jain, indiana di 19 anni, e Abinta Kabir, di origini bengalesi, due amiche che studiavano con lui, quando i terroristi lo hanno interrogato sul Corano. Lui ha risposto bene alle domande religiose e il commando ha deciso di lasciarlo andare via. Ma per le sue amiche, vestite all'occidentale, il verdetto è stato diverso. Faraz, quindi, ha scelto di rimanere al loro fianco, mentre gli assalitori le torturavano e uccidevano. E alla fine anche lui è stato ucciso. Il suo corpo è stato trovato ieri mattina dalle forze speciali che hanno fatto irruzione nell'Holey Artisan Bakery.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FRA, UEFA EL, Olympique Marseille vs Atletico Madrid

Francia, 32enne originario del Burkina Faso picchiato a morte da adolescenti

L'aggressione nel quartiere Saragosse venerdì sera. Massacrato da una gang di giovani, tra i 12 e 14 anni, che avrebbero usato anche il piede di una sedia di plastica

US-POLITICS-TRUMP-PRISON REFORM

Russiagate, Trump chiede inchiesta su spionaggio durante sua campagna

Il presidente Usa vuole fare chiarezza sulla possibile infiltrazione dell'amministrazione Obama

Lo chef Mario Batali coinvolto in un caso di molestie sessuali a passeggio per New York

Usa, nuove accuse di molestie e violenza contro lo chef Mario Batali

Avrebbe aggredito due ex dipendenti del ristorante newyorkese 'The Spotted Pig' sotto l'effetto di droghe e alcol

Venezuela,Maduro riconfermato presidente

Venezuela, rieletto Maduro. Ma l'opposizione grida ai brogli

Il presidente riconfermato fino al 2025. Gli avversari denunciano pressioni sugli elettori e chiedono una nuova consultazione