Giovedì 25 Aprile 2013 - 00:25

Bangladesh, Benetton: Nessun rapporto con laboratori crollati a Dacca

IMG

Torino, 24 apr. (LaPresse) - "Riguardo alle tragiche notizie che provengono dal Bangladesh, Benetton Group si trova costretta a precisare che, contrariamente a quanto indicato in alcuni lanci di agenzie di stampa italiane e internazionali e siti web, i laboratori coinvolti nel crollo del palazzo di Dacca non collaborano in alcun modo con i marchi del gruppo Benetton". È quanto afferma in una nota Benetton, in riferimento al crollo di un edificio di otto piani alla periferia di Dacca in cui sono morte almeno 87 persone, in gran parte operai di aziende tessili. In un primo momento era stato riferito che le ditte che avevano sede nell'edificio producevano abiti anche per il marchio Benetton.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Messico, rapper confessa: "Ho sciolto nell'acido tre studenti scomparsi"

Il cantante ha ammesso di essere stato assoldato dal cartello di Jalisco Nuova Generazione

Caso Alfie Evans, il padre incontra i medici per riportare il piccolo a casa

Alfie, il papà: "Mio figlio è ostaggio dell'ospedale. Grazie Italia, vi amiamo"

L'appello di Tom Evans al Papa: "Venga qui per rendersi conto. È ingiusto quello che stiamo subendo". Previsto incontro con i medici per discutere del ritorno a casa

Preso dopo 40 anni il serial killer della California. Era un poliziotto

Catturato il responsabile di una serie di omicidi e stupri avvenuti negli anni '70 e '80 nell'area di Sacramento. Joseph De Angelo, 72 anni, incastrato dal Dna

Washington: Macron al Congresso Usa

Macron a Congresso Usa: "Sì multilateralismo, mai armi nucleari a Iran"

Il presidente ha rimarcato l'amicizia franco-americana, gli "ideali e valori comuni", ringraziando Trump per il "forte simbolo" dell'invito alla Francia nella "prima visita di Stato"